Quella volta che George R.R. Martin tentò di scrivere per Star Trek: The Next Generation |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

giovedì 24 agosto 2017

Quella volta che George R.R. Martin tentò di scrivere per Star Trek: The Next Generation

George R.R. Martin, Game of Thrones, TNG, The Next Generation, Intervista, Curiosità, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Lo scrittore George R.R. Martin

A metà degli anni '80 George R.R. Martin era ancora lungi dall'ideare e scrivere A Game of Thrones, il romanzo che molti anni dopo sarà reso popolare dall'omonima serie TV della HBO. Tuttavia, anche prima di raggiungere la fama internazionale come romanziere fantasy, Martin aveva già vinto alcuni premi Hugo per i suoi racconti di fantascienza ed aveva già lavorato come autore televisivo.

Per questo, avendo saputo che la Paramount intendeva riportare Star Trek in TV, Martin si presentò ad un colloquio per cercare di entrare nello staff di autori di The Next Generation ma qualcosa andò storto.


In una conferenza all' Arthur C. Clarke Center lo scorso maggio, il prolifico autore ha ricordato del periodo in cui vigeva una sorta di snobismo nei confronti della fantascienza ed è a tal proposito che ha raccontato di come è stato rifiutato da uno dei produttori di Star Trek: The Next Generation:


George R.R. Martin, Game of Thrones, TNG, The Next Generation, Intervista, Curiosità, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Ho fatto un colloquio di lavoro per un possibile ingaggio come autore di Star Trek: The Next Generation. Ricordo di essere entrato nell'ufficio di questo produttore che, per fortuna, non è durato molto nello show e capirete perché appena finirò di raccontare la storia. Mi ha detto: "Non la conosco, può darmi qualche credenziale?" E io gli ho risposto: "Ho appena lasciato la serie 'Ai confini della realtà' dove ho lavorato per un po' ma, prima di questo, ho scritto romanzi e storie brevi. Sono principalmente un autore di fantascienza." E lui mi ha risposto: "Ah si? Be' Star Trek non è una serie che parla di fantascienza, è una serie che parla delle persone.”

Mi sa che siluri fotonici e astronavi mi avevano tratto in inganno. Inutile dire che non ottenni il lavoro.


Anche se Martin non ha fatto nomi, è molto probabile che il produttore in questione fosse Maurice Hurley, all'epoca anche showrunner durante le prime due stagioni di TNG. E' risaputo che Hurley non avesse mai lavorato nel campo della fantascienza prima di Star Trek e non sia mai andato d'accordo con molti autori della serie. Lasciò il suo incarico al termine della seconda stagione.


Fonte: TrekMovie



Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!

Articoli che potrebbero interessarti