[INTERVISTA] Kenneth Mitchell parla di Kol: "Deciderà il pubblico se i Klingon sono davvero i cattivi" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 5 settembre 2017

[INTERVISTA] Kenneth Mitchell parla di Kol: "Deciderà il pubblico se i Klingon sono davvero i cattivi"

DSC, Discovery, Kenneth Mitchell, Kol, Klingon, TG TREK Star Trek News Notizie Novità

Kenneth Mitchell ha rilasciato un'intervista al sito ufficiale StarTrek.com per parlare al pubblico di Kol, il suo personaggio Klingon a capo della casata di Kor in Star Trek: Discovery.

L'incontro col sito ufficiale è avvenuto durante la scorsa convention a Las Vegas, in cui l'attore è apparso in compagnia dei colleghi Mary Chieffo, Sam Vartholomeos e Wilson Cruz. Mitchell - che indossava una t-shirt di The Next Generation - si è mostrato visibilmente felice di poter finalmente parlare apertamente della sua partecipazione allo show, dopo mesi e mesi di segretezza!



Ha già una certa familiarità con la fantascienza, dato che è apparso in Odyssey 5, Jericho e Frequency. Ma qual era il suo rapporto con Star Trek prima di entrare a far parte del cast di Discovery?


Da bambino ho visto qualche serie, ho cominciato con la Serie Originale e poi ho visto alcuni episodi di The Next Generation. Ho più familiarità con quei personaggi probabilmente perché erano quelle le serie che andavano in onda, quando stavo crescendo. Mi ricordo anche di aver visto L'ira di Khan. Un film che mi è rimasto dentro. Adesso, che sono entrato a far parte della nuova serie, ho avuto l'opportunità di rivisitare Star Trek. Sentivo la responsabilità di fare un passo indietro e rivedere un po' tutto.

DSC, Discovery, Kenneth Mitchell, Kol, Klingon, TG TREK Star Trek News Notizie Novità


E sappiamo che in questo le ha fatto compagnia un altro veterano del genere, il suo amico Sam Witwer...

Sam è uno dei miei migliori amici e l'ho reclutato allo scopo. Mi ha portato a casa sua e ci siamo visti Star Trek episodio dopo episodio. Si è seduto là e mi ha istruito strada facendo. Ci siamo concentrati in particolare sugli episodi Klingon, ma se c'erano episodi che pensava avrei dovuto guardare e studiare in ogni caso, me li ha segnalati.


Ci dica qualcosa di Kol. Come attore, cos'è che le piace di più nell'interpretare questo Klingon influente?

Beh, lui... è il leader. Inizialmente lo vediamo come ologramma, è una sorta di esemplare alfa tra i capi delle ventiquattro casate Klingon. Si trova in conflitto e in disaccordo con T'Kuvma e la sua casata, e imposta questa dinamica per il resto della stagione. Kol è un po' su un percorso di ascesa al potere, e anche lui vuole proteggere il suo popolo, non solo tra le casate Klingon, ma anche tra la Federazione. Mi immedesimo abbastanza nelle sue motivazioni.

DSC, Discovery, Kenneth Mitchell, Kol, Klingon, TG TREK Star Trek News Notizie Novità


Parliamo un po' del suo costume di scena e del suo trucco elaborato. Trova d'aiuto restare per tanto tempo nei panni di un Klingon, per entrare nella sua mentalità rabbiosa? Ho notato che le è venuto un brivido solo a sentir parlare del suo costume.


No, no [ride]. E' che il costume è pesante, caldo e le protesi sono anch'esse pesanti e calde, ma sono sempre stato un attore che tira fuori la sua interpretazione dall'interno verso l'esterno e viceversa e questi costumi e protesi, quando li metti su, sono come strati del tuo personaggio: più ne metti più cominci a sentirti come il tuo personaggio. Aggiungi poi la lingua, questa lingua molto viscerale, gutturale, che si presta molto al mio personaggio, che è un Klingon molto aggressivo. Trovo che il linguaggio stesso sia un po' aggressivo e me ne sono reso conto parlandolo, perché ho cominciato naturalmente a enfatizzarlo col movimento del corpo, delle braccia e del collo. Tutti questi livelli mi hanno aiutato a creare il mio personaggio.


DSC, Discovery, Kenneth Mitchell, Kol, Klingon, TG TREK Star Trek News Notizie Novità


Si è approcciato alla serie con un preconcetto sui Klingon, pensando: "Oh, sarò uno dei cattivi", o ha approfondito meglio le loro ragioni, perché - dal loro punto di vista - non credono di essere i cattivi?


No, sapevo tutto molto bene sin dall'inizio perché, parlando con Gretchen [Berg], Aaron [Harberts] e Bryan [Fuller] al mio provino, mi hanno spiegato chiaramente che con i Klingon intendevano adottare un approccio diverso, mostrando differenti aspetti del loro mondo. Davvero, se qualcuno è buono o cattivo è tutta una questione di prospettiva, e si tratta di comprendere gli aspetti culturali della questione. Voi avrete l'occasione di conoscere i Klingon nella nostra serie, poi sarete voi a decidere se siamo davvero i cattivi.


DSC, Discovery, Kenneth Mitchell, Kol, Klingon, TG TREK Star Trek News Notizie Novità


Uscirà una marea di oggettistica e merchandising di Star Trek: Discovery sul mercato. C'è un qualche articolo in particolare che le piacerebbe vedere, associato a Kol?


Mi piacerebbe vedere il costume di Kol. Se dovessi tornare [alla prossima convention di Star Trek a Las Vegas] l'anno prossimo, sarebbe interessante vedere la gente vestita come Kol, con il suo mantello di pelliccia.



Fonte: StarTrek.Com



Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!

Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?