[INTERVISTA] Wilson Cruz è pronto ad interpretare il Dr. Culber della Discovery ancora per molto tempo |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 17 ottobre 2017

[INTERVISTA] Wilson Cruz è pronto ad interpretare il Dr. Culber della Discovery ancora per molto tempo

DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Il Dr. Hugh Culber di Star Trek: Discovery ha il potenziale per diventare una memorabile e degna aggiunta alla lista di dottori visti in Star Trek. Il fatto che il personaggio sia gay e rappresenti una metà della prima coppia gay mostrata in una serie di Star Trek ... Beh, è solo la ciliegina sulla torta per l'attore Wilson Cruz, che interpreta Culber accanto al suo collega e amico Anthony Rapp.

Cruz, omosessuale e attivista per i diritti delle persone LGBTQ, ha recitato per due decenni a Broadway nel musical Rent (insieme ad Anthony Rapp), ed è apparso in numerosi film e show televisivi come My So-Called Life, Nixon, Joyride,  Party of Five, Party Monster, He’s Just Not That Into You, Pushing Daisies (serie in cui erano coinvolti anche gli showrunner di Discovery Bryan Fuller, Gretchen Berg e Aaron Harberts), Grey’s Anatomy, Shameless e più di recente 13 Reasons Why.

DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Il sito ufficiale StarTrek.Com ha intervistato brevemente Cruz a termine dell'incontro con i fan tenutosi poco tempo fa a Las Vegas; l'attore riesce a malapena a contenere l'orgoglio nella sua voce, per essere entrato a far parte del cast di Discovery.


Qual'era il suo rapporto con Star Trek prima di Discovery?


Beh, l'ho conosciuto con la Serie Originale che andava in replica quand'ero piccolo. L'ho vista ma non posso dire di esserne diventato proprio un fan fan, almeno fino a ché non ho visto The Next Generation, di cui non mi perdevo un episodio. Quindi quella è stata la mia introduzione, e poi ho visto L'Ira di Khan al cinema.



DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Immagino che la sua partecipazione a Discovery per lei significo molto, per molte ragioni...


Da ragazzino latino, cresciuto a Brooklyn e nell'Inland Empire, California, trascorrevo un sacco di tempo davanti alla TV perché un genitore lavorava in orari notturni e anche mia madre rincasava tardi da lavoro; io ero il figlio più grande di tre bambini. Ho trascorso un sacco di tempo davanti alla televisione e così si sono formate molte delle mie opinioni sul mondo; tra le cose che ho visto certamente devo a Star Trek parte della mia formazione, specialmente per questo ideale utopico multiculturale che propone. Sicuramente quello mi ha ispirato, mi ha fatto capire come dovremmo essere e verso quale obiettivo muoverci, come persone. Questa idea che ci vuole tutti interconnessi, che ci spinge a vedere noi stessi anche nelle persone che sono molto diverse da noi, per trovare punti in comune e prosperare insieme... tutto questo me l'ha insegnato Star Trek. Quindi adesso, essere parte di questa mitologia, di questa storia, per me è una sensazione enorme.


DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Cosa si prova a far parte della prima coppia omosessuale di Star Trek?


É proprio qualcosa di... di oltre, per me. Davvero. Come ho detto in precedenza, durante il nostro incontro con i fan, tante persone aspettavano di vedere tutto questo in Star Trek. Il messaggio che vuole dare ai giovani è che, quando arriverà il futuro, ne faremo parte. Le persone LGBTQ hanno sempre fatto parte della civiltà e mostrare che continueremo a farne parte è un messaggio incredibilmente importante. Per un giovane che accende la televisione, poter vedere se stesso è davvero importante. Sono stati i personaggi che ho visto in TV e al cinema che mi hanno permesso di sognare al di fuori dagli schemi che le altre persone si aspettavano da me, sono stati loro a liberarmi sul serio da quelle aspettative e mi hanno permesso di sognare in grande. Quindi, se io e Anthony possiamo incarnare tutto questo per un giovane LGBTQ, avremmo centrato un grande obiettivo.



Da quanto conosceva Anthony Rapp prima di lavorare insieme a Discovery? E come giudica questa esperienza?


Conosco Anthony da 20 anni. Quando sono entrato nel cast di Rent, il musical di Broadway, era il suo ultimo mese con la compagnia, o forse le sue ultime tre settimane, per dire il vero. Così ci siamo conosciuti in quel momento e lui è sempre stato cordiale sin da subito. Abbiamo un grande rispetto reciproco come attori e come artisti e poterlo esprimere attraverso questi due personaggi, vent'anni più tardi, è incredibile. Non abbiamo dovuto sforzarci di creare un legame. Non abbiamo dovuto fingere una relazione. Siamo arrivati a questo punto già con una profonda conoscenza l'uno dell'altro e un profondo rispetto per il nostro lavoro, quindi abbiamo solo tradotto questa relazione attraverso i nostri personaggi. Questo ha reso il lavoro molto più facile e lui è un attore incredibilmente generoso; ho amato ogni istante passato insieme sul set e non vedo l'ora di fare di più.


DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Quanta libertà le da il fatto che la serie vada in streaming su CBS All Access e Netflix? Nel senso: ci sono forse cose che non farebbe sulla TV in chiaro ma che qui sente più libero di poter esprimere? 


Se devo essere onesto, non sento questa differenza. Mi approccio a qualsiasi ruolo con la massima libertà. Penso che, nel nostro caso, la CBS abbia espresso il suo pieno sostegno a noi attori e agli autori. Credo che vogliano proprio metterci nelle condizioni di raccontare una grande storia, come stiamo facendo, e sono molto soddisfatti di come sono state impostate le relazioni interpersonali fra questi personaggi. Abbiamo girato delle scene con Anthony che non ho mai messo in discussione neanche per un momento, scene in cui ci sono momenti più fisici, in cui lo tocco e cose del genere. Non mi è mai passato per la mente di non farlo: se qualcosa è coerente con la scena ed è quello che deve succedere, lo faccio.


DSC, Discovery, Intervista, Wilson Cruz, Culber, Stamets, Anthony Rapp, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Quanto si sente pronto ad interpretare il Dr. Culber sul lungo periodo, se verranno commissionate nuove stagioni di Discovery?


Oh, sarò qui per tutto il tempo che mi vorranno.



Ha già pensato dove le piacerebbe vedere la sua faccia, visto che uscirà molto merchandise di Discovery nei prossimi mesi?


Oh, cielo, non lo so. Forse un'action figure? Sarebbe sbalorditivo. Quell'uniforme bianca starebbe benissimo su una bambola.





Fonte: StarTrek.Com



Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!

Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?