Showrunner di Discovery parlano della seconda parte della storia e sono già al lavoro sulla nuova stagione |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 21 novembre 2017

Showrunner di Discovery parlano della seconda parte della storia e sono già al lavoro sulla nuova stagione

DSC, Discovery, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Curiosi di sapere cosa succederà nella seconda parte della prima stagione di Star Trek: Discovery, in onda dal prossimo 8 gennaio?

Senza spoilerare, gli showrunner della serie spiegano in che direzione si stanno muovendo e annunciano che sono ufficialmente al lavoro sulla nuova stagione!

Parlando con IndieWire, gli showrunner di Star Trek: Discovery Aaron Harberts e Gretchen Berg hanno spiegato come siano riusciti a modificare la dinamica della serie con l'episodio Nella forseta mi addentro, lasciando di proposito i fan a fantasticare sul misterioso epilogo del mid-season finale.

Dice Berg:

Circa ogni due episodi, quando il pubblico comincia a pensare: "Oh, ho capito dove volete andare a parare", noi cambiamo. E' diventato il ritmo naturale della serie ed è molto divertente seguirlo per noi, gli autori e tutti gli altri. Perché è un modo di tenere la serie viva.


Aggiunge Harberts:

Sembrava anche un buon modo di chiudere la prima parte della stagione. Ci siamo divertiti molto a seguire i dibattiti dei fan con le ipotesi sui possibili sviluppi della trama e dei personaggi. Quindi abbiamo pensato che fosse altrettanto divertente lasciare che i fan proseguissero queste discussioni per il prossimo mese e mezzo, continuando ad elaborare tutti questi elementi fino al nostro ritorno.


DSC, Discovery, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

La guerra continua ma il prossimo capitolo vedrà un problema maggiore


Anche se la prima parte della stagione si è conclusa con la distruzione della nave sarcofago Klingon e la Discovery che ha trovato il modo di neutralizzare il dispositivo di occultamento, la guerra non è ancora finita. Gli showrunner hanno spiegato come imposteranno questi elementi nel secondo capitolo che debutterà da lunedì 8 gennaio su Netflix. Dice Berg:

La guerra continuerà anche nel capitolo due. Ci sarà di sicuro. Il conflitto con i Klingon rappresenta anche la crisi di Burnham che era li quando è iniziato e si sente responsabile per averlo scatenato. E' il suo arco narrativo e i frutti si vedranno alla fine della prima stagione.


Harberts aggiunge:

La guerra è sempre viva ed è sempre uno sprone ma volevamo anche fortemente raccontare delle storie che non fossero incentrate sulla guerra. Credo che in questa seconda parte, sebbene la preoccupazione per la guerra sia sempre presente nella mente dei personaggi, avranno un problema più grande da risolvere.


DSC, Discovery, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Sono cominciati i lavori sulla seconda stagione


Come abbiamo riportato precedentemente, gli showrunner hanno cominciato a scaldare i motori  anche prima di ricevere un via libera ufficiale a produrre la nuova stagione. Pochi giorni fa, poco dopo la messa in onda del mid-season finale, Aaron Harbert ha aggiornato i fan su Twitter informandoli che si sarebbe messo al lavoro in settimana:



Grazie per averci seguito, fan. Autori, cast e troupe si sono superati con questo finale. Ora, dato che ho un'età, soffro il jet-lag e da domani comincio a lavorare sulla seconda stagione, vado a dormire. Ci vediamo a gennaio!


DSC, Discovery, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


E se siete curiosi di sapere che fine ha fatto il tardigrado, forse lo rivedremo. Secondo il piano originale, la creatura doveva diventare un ufficiale a tutti gli effetti con tanto di distintivo e nome proprio (Ephraim), ma avrebbe richiesto tempi di realizzazione lunghi e costi troppo elevati quindi alla fine è stato liberato nello spazio. Tuttavia, dice Harberts:

Il tardigirado è vivo ed è lì da qualche parte. Gli vogliamo bene e se trovassimo la storia adatta, non c'è motivo per cui non potrebbe riapparire nella serie.


Fonte: TrekMovie






Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!

Articoli che potrebbero interessarti