Ira Steven Behr su DS9: "Ho deciso di non guardarla mai più se prima non viene rimasterizzata" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 30 gennaio 2018

Ira Steven Behr su DS9: "Ho deciso di non guardarla mai più se prima non viene rimasterizzata"

What we left behind, Ira Steven Behr, Ds9, Deep Space Nine, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Ira Steven Behr, lo storico showrunner di Star Trek: Deep Space Nine, critica da sempre la bassa qualità d'immagine dei DVD della serie e spera che con What we left behind (documentario in uscita sul making of di DS9), gli Studios si convincano a rimasterizzare in HD la serie di Sisko & Co.

Di questo e dello stato attuale dei lavori sul documentario ne ha parlato con The Comicbook Central.


In effetti è da un po' che non si hanno notizie aggiornate su What we left behind, se consideriamo la conferenza tenutasi a Las Vegas la scorsa estate ed il passo indietro di Adam Nimoy, che lo scorso novembre ne ha abbandonato la regia.

Il progetto va comunque avanti ed una delle domande che vengono più spesso rivolte a Behr riguarda Avery Brooks (Benjamin Sisko) e la sua partecipazione. Behr ripete ciò che ha detto in altre occasioni:

Avery è fermo nella convinzione di aver già detto tutto quello che aveva da dire; ha già partecipato al documentario di William Shatner The Captains e quindi non pensa di dover aggiungere altro.

Ci ha dato un paio di dritte che abbiamo preso in seria considerazione, consigliandoci di aumentare la platea degli intervistati e di trovare qualcosa di nuovo per evitare di produrre il solito documentario fatto di teste parlanti. Abbiamo realizzato oltre 100 ore di interviste, quindi di teste parlanti ne abbiamo parecchie, ma ci sono anche tante altre cose oltre a questo.

Perciò sento la voce di Avery dentro di me ma sarà anche nel documentario, grazie alle interviste che ha rilasciato alle convention nel corso degli anni. Quindi il suo punto di vista sarà rappresentato.


What we left behind, Ira Steven Behr, Ds9, Deep Space Nine, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Behr è quindi tornato sull'annosa questione della rimasterizzazione di DS9 (molto complicata da realizzare, per le ragioni già analizzate in questo articolo) e si è detto molto frustrato per il fatto che ancora oggi la serie sia fruibile solo a 480p:

Il fatto è questo: io voglio credere che questo documentario servirà a far rimasterizzare la serie in HD. E' ciò che voglio ottenere. E' quello che voglio sin dall'inizio. Non sono mai stato soddisfatto della qualità dei DVD; sin dal primo momento la qualità delle immagini mi è apparsa sporca. Specialmente nelle prime stagioni.

Se escludiamo l'episodio pilota, dopo la scomparsa di Michael Piller non ho mai più rivisto per intero un episodio di Deep Space Nine da quando si è conclusa la serie. Mi sono detto: "Io non la guarderò più se prima non viene rimasterizzata in HD".

Non potevo immaginare che l'attesa si prolungasse tanto; specialmente adesso, girando questo documentario, mi è capitato di parlare con tanta gente di vari episodi e di dire: "Cavolo, mi piacerebbe sedermi un attimo e rivedere quella puntata ma, sai cosa? Non lo farò!"


What we left behind, Ira Steven Behr, Ds9, Deep Space Nine, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Infine Behr ha indicato quando, più o meno, il documentario What We Left Behind sarà pronto per essere visto, ma tutto dipenderà ancora da quanto materiale resta da completare e approvare:

L'obiettivo è renderlo pubblico il prossimo autunno; è la mia previsione.

Ma non ho girato avendo in mente una scadenza specifica; ciò che ho detto alla squadra, sin dall'inizio, è stato che sarà pronto quando sarà pronto; quando riterrò che sia davvero completo. Il fatto è che, una volta iniziato... è che si tratta di un progetto finanziato dai fan su Indiegogo ed i fan vogliono che sia speciale. Voglio dare ai fan qualcosa di speciale.

Dovrà essere un documentario diverso dal solito, proprio come Deep Space Nine è stata una serie diversa da tutte le altre del franchise. Non voglio che appaia come un qualsiasi altro documentario su Star Trek. Deve avere una sua identità e deve parlare a tutti. Abbiamo ricreato la sala degli autori originali dello show e stiamo sperimentando anche altre cose, alcune le stiamo ancora filmando; quindi, sarà qualcosa di interessante e diverso dal solito.

E' tutto quello che m'interessa... è un documentario, lo faremo nel modo che abbiamo deciso e continueremo a farlo finché non sarà finito!



What we left behind, Ira Steven Behr, Ds9, Deep Space Nine, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Quindi ci tocca pazientare ancora un po' ma a sentire Behr sembra che ne varrà la pena: oltre a numerose interviste ai membri del cast, della produzione e ai fan della serie, What We Left Behind promette di mostrarci scene tagliate, inquadrature alternative e persino i provini degli attori, mai usciti prima dagli archivi di CBS e Paramount.


Fonte: TrekCore




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Articoli che potrebbero interessarti