Star Trek Discovery: gli episodi nell'Universo dello Specchio sono un'idea di Bryan Fuller |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

domenica 28 gennaio 2018

Star Trek Discovery: gli episodi nell'Universo dello Specchio sono un'idea di Bryan Fuller

DSC, Discovery, Universo dello Specchio, Ted Sullivan, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Ted Sullivan, il produttore esecutivo di Star Trek: Discovery ha scelto ancora una volta di trascorrere un po' di tempo con i fan della serie rispondendo su Twitter alle loro domande.

Una delle affermazioni più rilevanti riguarda l'ideatore di Discovery ed ex showrunner della serie, Bryan Fuller.


Anche Fuller voleva andare nell'Universo dello Specchio


Discovery ha sviluppato l'arco narrativo del Mirror Universe con il decimo episodio della prima stagione. Sullivan ha precisato che non si tratta di un espediente narrativo creato in seguito all'abbandono di Fuller; pare anzi che il creatore della serie volesse introdurlo già nella prima parte della stagione:

Bryan Fuller ha sempre avuto in mente di andare nell'Universo dello Specchio durante la prima stagione. Quando se n'è andato abbiamo solo deciso di posticipare un po' la cosa, in modo da conoscere un po' di più questi personaggi, prima.

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


DSC, Discovery, Universo dello Specchio, Ted Sullivan, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Dov'è il vero Lorca?


Lo scorso episodio ci ha svelato che il Lorca che conosciamo proviene dall'Universo dello Specchio sin dal principio. Conosceremo mai il destino di quello originale? Fra le righe, Sullivan suggerisce di si:

E' come se fosse trascorso un milione di anni [da quando parlavamo di queste cose fra noi autori], ma si: abbiamo letteralmente discusso/esplorato ogni possibile sviluppo narrativo.

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


Le cicatrici di Lorca


Nell'episodio intitolato Lete si vedono delle profonde cicatrici sulla schiena di Lorca; ora sappiamo che sono certamente i segni delle torture subite dal personaggio nell'Universo dello Specchio:

Giusto... MA... che ne dite degli agonizzatori a mano (che si premono direttamente sulla pelle)??? E poi... Lorca ha anche una cicatrice a linea retta che SEMBRA TANTO quella di un pugnale piantato alle spalle. Come quello con cui @SamVartholomeos ha cercato di assassinare @SonequaMG nella scena di lotta in ascensore?

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


DSC, Discovery, Universo dello Specchio, Ted Sullivan, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Nuove relazioni nella seconda stagione


Discovery ha già dimostrato di voler abbracciare la diversità raccontando una storia d'amore omosessuale e Sullivan anticipa che gli autori intendono essere ancora più inclusivi, nella prossima stagione.

Tutto quanto è sul tavolo, in questo momento. Gli autori della @StarTrekRoom sono intenzionati ad andare davvero dove Star Trek non è mai andato prima.

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


Più attenzione all'ingegneria


Molte scene della prima stagione di DSC si sono svolte all'interno dell'ambiente in cui il Tenente Stamets controlla il motore a spore, dove è possibile cogliere anche un dettaglio del nucleo di curvatura della nave. Tuttavia, questo set non rappresenta la sala Ingegneria principale della USS Discovery.

Sullivan indica che potremmo saperne di più in futuro e forse vedremo anche l'Ingegnere Capo della nave:

Stamets NON E' l'Ingegnere Capo della Discovery. Quindi, mi chiedo chi potrebbe essere…?

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


C'è anche da dire che è solo un laboratorio di ingegneria, non è la sala ingegneria principale. Ci sarà sicuramente più attenzione all'ingegneria nella seconda stagione. Quello che abbiamo visto finora è solo il suo laboratorio personale.

— Ted Sullivan (@karterhol) January 27, 2018


DSC, Discovery, Universo dello Specchio, Ted Sullivan, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?