Drunk History reinterpreta il bacio interrazziale di Star Trek per lo speciale su Nichelle Nichols |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

giovedì 15 febbraio 2018

Drunk History reinterpreta il bacio interrazziale di Star Trek per lo speciale su Nichelle Nichols

Gene Roddenberry, Intervista, Kirk, Nichelle Nichols, Serie Classica, TOS, Uhura, William Shatner, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Il programma Drunk History, in onda su Comedy Central negli USA, è specializzato nel raccontare in modo semiserio alcuni importanti momenti della storia americana.

Stavolta ha deciso di approfondire a modo suo la vita e la carriera di Nichelle Nichols, per l'impatto culturale lasciato dalla sua interpretazione del Tenente Uhura nella Serie Originale di Star Trek negli anni '60.

Vi presentiamo il segmento dell'episodio 05x03 dedicato a Nichelle Nichols e un'intervista all'attore e ideatore di Drunk History, Derek Waters.


Questa puntata, con la voce narrante dell'attrice comica Ashley Nichole Black, racconterà dell'incontro di Nichelle Nichols con Martin Luther King, del primo bacio interrazziale nella storia della televisione e della collaborazione di Nichols con la NASA.

Per le ricostruzioni storiche troviamo l'attrice e cantante Raven Symoné nei panni di Nichelle Nichols, Jaleel White in quelli di Martin Luther King, Craig Cackowski come Gene Roddenberry e Derek Waters nella parte di William Shatner.




Intervista a Derek Waters 


Come mai ha scelto di dedicare una puntata dello show alla storia di Star Trek e alla vita di Nichelle Nichols?

Ogni puntata nasce cercando di raccontare qualcosa di familiare in modo completamente nuovo. Quindi la storia di Nichelle Nichols, dell'incoraggiamento ricevuto da Martin Luther King e l'importanza che ha avuto culturalmente rappresenta un grandioso momento storico, non solo per Star Trek, che la gente merita di conoscere. E come ciliegina sulla torta Nichols è stata anche protagonista del primo bacio interraziale nella storia della TV e fonte di ispirazione per astronaute in carne ed ossa, come Mae Jemison. E' la tipica storia per cui dici: "Si, ne ho sentito parlare ma questo non lo sapevo". Come puoi non saperlo? 


Ha parlato di questa puntata con Nichelle Nichols?

Non ci siamo mai incontrati ma le ho mandato il materiale e mi hanno detto che l'è piaciuto moltissimo, non riusciva a smettere di ridere. Quindi ho la sua approvazione.


Come è stato scelto il cast di questo episodio?

Per i narratori, gli ho chiesto quale fosse l'argomento di cui avrebbero voluto parlare e quali storie ritenevano importanti a livello personale. Ne ho discusso con Ashley Nichole Black e lei mi ha detto di adorare Nichelle Nichols e, conoscendo già la sua storia, ha fatto i salti di gioia per essere stata scelta come narratrice dell'episodio. Poi adoro Raven e ho pensato che fosse perfetta per interpretare Nichols; per fortuna ha accettato. Lo stesso vale per Jaleel White: pensavo che sarebbe stato forte vederlo nei panni di Martin Luther King ed in qualche modo siamo riusciti a combinare il tutto.


In questa puntata la vediamo nei panni di William Shatner. Come è riuscito a tirare fuori questa interpretazione? 

Non lo so. Di solito indosso già quel costume quindi mi è venuto naturale. Ho visto e rivisto quell'episodio mille volte. Il mio scopo non è mai quello di lasciare il segno come attore, quando interpreto i personaggi di Drunk History; è più il desiderio di vedermi in quelle scene.


Per questa puntata dello show avete dovuto ricostruire alcuni set e costumi di Star Trek: è stato difficile?

Ovviamente non possiamo usare il marchio, ma ci siamo andati il più vicino possibile. Per me è un gran divertimento, magari non è il top ma si vede che ci abbiamo messo il cuore. Ed è quello che m'interessa: facciamo un programma che parla di storia in modo 'alticcio' ma ci mettiamo il cuore e facciamo del nostro meglio per renderlo il più possibile accurato.


Gene Roddenberry, Intervista, Kirk, Nichelle Nichols, Serie Classica, TOS, Uhura, William Shatner, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Per saperne di più su Drunk History vi consiglio di visitare il sito ufficiale cc.com.


Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Articoli che potrebbero interessarti