I demo di Austin Wintory per la colonna sonora di Star Trek: Discovery |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

mercoledì 21 febbraio 2018

I demo di Austin Wintory per la colonna sonora di Star Trek: Discovery

DSC, Discovery, Curiosità, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Il compositore già nominato ai Grammy Austin Wintory, famoso per le colonne sonore di videogame quali The Banner Saga e Journey, ha raccontato di aver tentato di frasi assumere dalla produzione di Star Trek: Discovery come compositore ufficiale della serie.

Wintory, fan di Star Trek da molto tempo, racconta questa emozionante esperienza su Medium facendoci ascoltare anche alcuni demo sottoposti allo stesso Bryan Fuller, quando la serie era ancora nelle mani del suo ideatore.


Tre demo


Anno 2016: Austin Wintory racconta di aver implorato il suo agente di farlo entrare in contatto con la produzione della serie, dopo aver saputo che CBS stava per riportare Star Trek in TV dopo tanto tempo.

Decisero che per prima cosa era opportuno sviluppare un tema musicale, in modo da sottoporlo all'attenzione degli addetti ai lavori di Discovery. Così Wintory ha messo giù la sua idea e ha ingaggiato un'orchestra per registrare quello che definisce "un montaggio video che è una lettera d'amore all'eredità di Star Trek." Potete vederlo più in basso:





Il compositore però sapeva che, non potendo vantare nel suo curriculum alcuna esperienza pregressa nel campo delle serie TV, non aveva molte possibilità di farcela. Con sua sorpresa, CBS si mostrò invece interessata e gli chiese di comporre un breve tema musicale per accompagnare le immagini del primo teaser di Discovery, mostrato alla Comic-Con di San Diego 2016.




Alla fine venne selezionato un altro compositore ma Wintory la prese sportivamente, felice di poter dire di aver gareggiato per lasciare la sua impronta in una serie di Star Trek.

Passati pochi mesi, CBS lo contattò nuovamente: pare che qualcosa fosse andato storto col compositore scelto al posto suo e la produzione era nuovamente alla ricerca della persona che avrebbe composto la colonna sonora della nuova serie.

Stavolta Wintory venne invitato a parlare delle sue idee direttamente dall'ideatore (e all'epoca showrunner) della serie, Bryan Fuller:

Bryan mi disse qualcosa che mi caricò immensamente: "Per la nuova demo non devi trattenerti. Devi darci tutto il tuo Wintory, senza riserve. Vogliamo qualcosa che sia musicalmente unico e aggressivo."

Per orientarmi mi parlarono di questa personalità quasi religiosa, questo guerriero Klingon spirituale che sarebbe apparso nella serie. E' stato un ottimo trampolino di lancio per il mio tema musicale.


Questo pezzo è intitolato Another New Frontier e potete ascoltarlo di seguito:




Poco dopo che questo pezzo venne registrato Bryan Fuller lasciò la serie ma a Wintory fu ugualmente chiesto di inviarlo alla produzione. Agli inizi del 2017 gli venne comunicato di non essere stato scelto, ma il compositore si ritiene in ogni caso soddisfatto dall'essere stato preso in seria considerazione per uno show così importante, dai profondi significati per lui a livello personale.

Questa storia ricorda molto quella di Cliff Eidelman, compositore della colonna sonora del film Star Trek VI: Rotta verso l'Ignoto che l'anno scorso ha raccontato di essere stato anche lui in lizza per firmare le musiche di Discovery (ha poi pubblicato i suoi demo in un EP intitolato Into the Unknown).

E' probabile che anche altri nomi siano stati vagliati dai produttori prima di scegliere Jeff Russo, quindi non ci stupirebbe se prima o poi altri compositori ci facessero ascoltare le loro interpretazioni musicali sottoposte allo staff della nuova serie.


Fan fra gli autori


Letta la storia di Wintory, l'autrice di Discovery Bo Yeon Kim ha subito inviato questo Tweet appassionato:




OH. MIO. DIO. OH MIO DIO. OH MIO DIIIIIIIOOOOOOOO. NON SAPEVO NULLA DI QUESTA STORIA E STO IMPAZZENDOOOOO

Okay, ora mi calmo ma MA JOURNEY E LA COLONNA SONORA DI @awintory PER QUEL VIDEOGAME HANNO VERAMENTE LASCIATO IL SEGNO SU DI ME, COME AUTRICE

— Bo Yeon Kim (@extspace) February 19, 2018


Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?