I produttori di Star Trek: Discovery hanno grandi piani per Tyler e L'Rell nella seconda stagione |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

lunedì 19 febbraio 2018

I produttori di Star Trek: Discovery hanno grandi piani per Tyler e L'Rell nella seconda stagione

DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Mary Chieffo ha visto evolvere il suo personaggio, la Klingon L'Rell, in modo incredibile e inaspettato durante questa prima stagione di Star Trek: Discovery.

Anche se pare trattarsi di uno sviluppo creato nel corso della serie e non necessariamente previsto all'inizio, gli showrunner e il produttore esecutivo di Discovery concordano nel ritenere che lei e Tyler avranno un ruolo molto importante nei nuovi episodi, come confermano le ultime interviste rilasciate ad After Trek e Rotten Tomatoes.


Tyler, L'Rell ed il futuro dell'Impero Klingon


Lo showrunner Aaron Harberts anticipa che Mary Chieffo e Shazad Latif torneranno nella seconda stagione dello show per approfondire la svolta nei loro personaggi, dopo che L'Rell ha assunto la guida dell'Impero Klingon:

Penso che di L'Rell ci si possa fidare, lo ha dimostrato. Il problema è: ci si potrà fidare anche degli altri Klingon sotto il suo comando? Il fatto che Tyler sia rimasto con lei e abbia accesso ai ricordi di Voq si rivelerà d'aiuto.


La sua collega Gretchen Berg aggiunge:

Come Tedoforo Klingon, Tyler sarà la luce che illuminerà il cammino di L'Rell, perché avrà bisogno di tutti gli alleati possibili. Non sarà facile per Tyler dato che ha un aspetto umano, ma ha deciso di aiutarla ugualmente.


Chiosa Harberts:

E nella seconda stagione, Tyler si domanderà se ha fatto bene a prendere quella decisione. E' un esiliato per definizione.


DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Anche il produttore esecutivo Alex Kurtzman conferma che Shazad Latif sarà ancora nel cast della seconda stagione:

Tyler/Voq ha subìto una forte evoluzione nel corso di questa stagione e tutti quanti amiamo Shazad. Riesce ad interpretare qualsiasi cosa gli diciamo di fare ed abbiamo grandi piani per lui, nei nuovi episodi. Ma il fatto di essere giunti ad una tregua non significa che tutti i Klingon siano contenti. Abbiamo detto che i Casati sono divisi e L'Rell, con la sua astuzia e l'aiuto della Flotta Stellare, è riuscita con una mossa da scacchista a costringerli a fare qualcosa contro la loro volontà.

Però lo ha detto chiaramente lei stessa nell'episodio precedente: "Noi Klingon non ci fermeremo finché non sarete tutti morti". E' così che funziona fra i Klingon. Adesso c'è un deterrente che li obbliga a ritirarsi ma non vuol dire che per i Klingon la cosa vada bene così. Il problema potrebbe scoppiare nuovamente da un momento all'altro.


DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Intervista a Mary Chieffo


Ora che la prima stagione si è conclusa, anche l'attrice che ha interpretato la Klingon L'Rell può commentare lo sviluppo del suo personaggio più liberamente. Lo ha fatto con un'intervista rilasciata a Rotten Tomatoes.

DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Non era scritto da nessuna parte, all'inizio, che sarei diventata l'unificatrice delle 24 casate. E' assolutamente uno sviluppo che si è andato formando nel tempo; nessuno è venuto prima da me a dirmi. "Oh si, e ad un certo punto diventerai la leader dell'Impero Klingon".

E' un vero attestato di stima nei confronti di Aaron [Harberts] e Gretchen [Berg] e di tutti gli autori e di tutti i produttori perché hanno visto cosa poteva diventare L'Rell già nel quarto episodio, quando hanno fatto tessere a lei la trama della trasformazione di Voq in Tyler. Ma una volta viste le potenzialità del personaggio, la chimica, cosa funzionava e cosa meno hanno voluto sviluppare il suo arco narrativo sempre di più.

Credo molto nelle potenzialità della sua storia, ne vado fiera perché rappresento una donna che impara a sopravvivere e ad emergere dall'ombra di una società fortemente patriarcale. Molti dei suoi comportamenti appaiono ambigui e manipolatori perché è così che le è sempre stato insegnato a comportarsi, ma è il vero motore che spinge all'azione i suoi compagni Klingon di sesso maschile.

Come sappiamo T’Kuvma viene ucciso e anche Voq è perduto, come conseguenza della sua follia. Ho apprezzato molto come tutti questi sviluppi abbiano fatto di L'Rell, in un certo senso, il personaggio Klingon più intelligente e forte della serie, anche se lei non ne è pienamente consapevole.

DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Lei è la Klingon su cui hanno deciso di investire; penso lo abbia capito anche Burnham che lei è l'unica che può diffondere un vasto messaggio di riunificazione. L'Rell stessa capisce che il modo in cui voleva arrivare T'Kuvma a quel risultato, attraverso la guerra contro la Federazione, non ha funzionato. E' questa la conclusione a cui arriva lei stessa, negli ultimi due episodi: che la sua gente è fuori controllo e ha bisogno di un leader.

Dal mio punto di vista di interprete, sono onorata di aver preso parte a questo viaggio e come fan sono onorata di come si è evoluta questa storia in chiave femminista.


Ma cosa aspettarci adesso nel futuro di L'Rell?

L'Rell potrebbe ancora non fidarsi degli umani, perché è così che si è comportata tutta la vita. Però adesso, vedendo un'altra persona, sia essa Klingon, Umana o altro, cercherà di giudicarla in base alla sua intelligenza e alle sue intenzioni. Rispetterà queste cose. Penso che, in quanto Klingon, per L'Rell il rispetto sia un valore fondamentale.


DSC, Discovery, Klingon, L'Rell, Ash Tyler, Mary Chieffo, Shazad Latif, Intervista, Alex Kurtzman, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Fonte: TrekMovie, TrekToday, TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Articoli che potrebbero interessarti