Discovery: Martin-Green vede nuove possibilità per Burnham (e Spock) nella nuova stagione |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 22 maggio 2018

Discovery: Martin-Green vede nuove possibilità per Burnham (e Spock) nella nuova stagione

DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Michael Burnham, Spock, Intervista, Curiosità, Jason Isaacs, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

In una nuova intervista rilasciata a Deadline, la protagonista di Star Trek: Discovery Sonequa Martin-Green ha parlato con entusiasmo della seconda stagione della serie, in produzione ormai da un mese.

L'attrice è stata molto attenta a non farsi sfuggire neanche l'ombra di uno spoiler, ma si è detta convinta che i nuovi episodi apriranno molte opportunità per il suo personaggio e non solo.


Con la guerra contro i Klingon ormai alle spalle, Martin-Green vede più spazio per la caratterizzazione dei personaggi nel futuro della serie (confermando le recenti anticipazioni della showrunner Gretchen J. Berg):

DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Michael Burnham, Spock, Intervista, Curiosità, Jason Isaacs, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Abbiamo discusso molto su questo punto mentre ci preparavamo per la seconda stagione; abbiamo ragionato su dove ci porterà la storia, come ci arriveremo e quale sarà l'aggancio, ora che il capitolo della guerra si è concluso. Cosa accadrà ora? Cosa succederà adesso che la guerra è finita? Perché non c'è stato il tempo di approfondire molte delle cose che sono accadute a Michael Burnham e a tutti gli altri personaggi, a causa della guerra. Lotti costantemente contro tutte queste cose ma devi metterle da parte, perché quella situazione particolare richiedeva la priorità. Quindi sono davvero emozionata pensando a cosa succederà ora che le acque si saranno calmate. Cosa faremo ora? Come faremo a guardarci allo specchio? Come faremo a guardarci negli occhi?


Parlando di maggiore attenzione ai personaggi nei nuovi episodi, una delle domande più ricorrenti fra i fan è se vedremo o meno Spock.

Sappiamo che in questo momento è in servizio sulla USS Enterprise del Capitano Pike, personaggio che apparirà nella seconda stagione interpretato da Anson Mount. Sappiamo anche che, tramite uno o più flashback, vedremo Spock da bambino.

Il punto è che nella clip promozionale rilasciata da CBS il mese scorso vediamo Michael Burnham nei pressi degli alloggi di Spock sull'Enterprise, perciò Deadline ha chiesto all'attrice se il suo personaggio è andato effettivamente a far visita al fratello adottivo. Martin-Green ha fornito un'interessante ma criptica risposta:

Sai, [lo showrunner] Aaron Harberts, quando è stato ospite di After Trek dopo il season finale, ha detto che la seconda stagione avrebbe toccato quella linea che divide la scienza dalla fede. Ha detto anche che vedremo molte più dinamiche familiari. Nell'ultima scena si vede l'Enterprise e tutti noi sappiamo chi si trova a bordo dell'Enterprise. Si vedono Sarek e Burnham che si scambiano un'occhiata. E questa è la risposta.


Nonostante la risposta da interpretare, l'attrice ha continuato a parlare di Spock ed in particolare del perché il figlio di Sarek e Amanda non abbia mai accennato al fatto di avere una sorellastra umana.

Ricordando prima di tutto che Alex Kurtzman (il co-creatore e produttore di Discovery) ha promesso ai fan una spiegazione su questo punto, Martin-Green ha approfondito la questione spiegando in che modo la serie cerca di restare in equilibrio fra rispetto del canon ed originalità:

E' quello che succede se ti inserisci in un periodo temporale che ti stringe tra due serie precedenti. Ci sono molte cose che devi semplicemente prendere così come sono o girarci attorno o altro ancora, man mano che si presentano con la storia. Siamo molto canon-centrici e canon-rispettosi, ma quando non lo siamo c'è un motivo.


DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Michael Burnham, Spock, Intervista, Curiosità, Jason Isaacs, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Jason Isaacs non è ancora uscito dal personaggio


Navigando fra i profili social del cast di Discovery (anche quello non più in servizio attivo, come in questo caso) si trovano spesso foto e commenti simpatici.

Questo qui viene dall'account Instagram di Jason Isaacs che, ancora pienamente nella parte del malvagio Capitano Lorca, commenta la foto di Saru sulla copertina di un magazine con l'hashtag #BestWithGarlic (è più buono con l'aglio).


Un post condiviso da Jason Isaacs (@therealjasonisaacs) in data:


Fan art della settimana: la USS Discovery degli anni '60


Non ci sono solo i V.I.P. a postare cose interessanti: anche un semplice ma talentuoso fan come Knazzer può regalarci delle emozioni!

Gli artisti di Star Trek: Discovery ci hanno mostrato un'interpretazione moderna della storica U.S.S. Enterprise NCC-1701 nel season finale della prima stagione, per allinearla allo stile contemporaneo della serie, ma perché non fare il contrario e rendere vintage la U.S.S. Discovery?

Knazzer ci ha provato e il risultato è davvero incredibile:









Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?