Sviluppare due film di Star Trek contemporaneamente non era nei piani di Paramount |   TG Trek  

Header

venerdì 18 maggio 2018

Sviluppare due film di Star Trek contemporaneamente non era nei piani di Paramount

Film, Kelvin, Quentin Tarantino, Simon Pegg, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

L'inaspettato annuncio dello scorso aprile sul futuro di Star Trek al cinema, con ben due lungometraggi all'orizzonte, potrebbe essere letto come una precisa strategia commerciale di Paramount per avvicinarsi all'approccio dei suoi concorrenti, quando si tratta di gestire franchise di successo come i personaggi Marvel o Star Wars.

Tuttavia non la pensa così Simon Pegg, che reputa questa mossa solo una fortunata coincidenza dettata dall'arrivo a gamba tesa di Quentin Tarantino.


Parlando al Film School Rejects per promuovere il suo nuovo film intitolato Terminal, Pegg ha spiegato che non legge il sequel di Beyond ed il progetto di Tarantino (che si preannuncia slegato dalla vecchia continuity) come la nascita di un Universo Cinematografico Espanso di Star Trek:

Penso che sia solo una coincidenza. Ci stavamo già preparando [per Star Trek 4] quando, un giorno, Quentin è arrivato alla Bad Robot chiedendo di essere ascoltato. E' stato molto interessante, la notizia è venuta fuori e tutti hanno cominciato a parlarne. Oltretutto, voglio dire, con Discovery e tutto il resto, Star Trek è sempre presente nella coscienza pubblica. Non è mai veramente andato via. Sta cominciando i suoi secondi cinquant'anni ed è sempre un argomento di conversazione molto vivace.


Quentin Tarantino non è solo Pulp Fiction


A proposito di Tarantino, l'attore (come ha fatto altre volte) ha gettato acqua sul fuoco delle polemiche suscitate in buona parte del fandom dalla possibilità che il regista possa dare un'interpretazione sanguinaria e violenta della pacifica saga spaziale ideata da Gene Roddenberry.

Con un commento rilasciato a ComingSoon, Pegg ha spiegato:

Sono tutti convinti che [Tarantino] girerà Pulp Fiction nello spazio, ma io sono sicuro che la sua devozione verso Star Trek e la sua profonda comprensione della saga… sarà qualcosa fuori dall'ordinario, avrà certamente il suo tocco inconfondibile, ma non sarà mai qualcosa per cui un fan di Star Trek dovrebbe preoccuparsi. [Tarantino] ha una comprensione incredibile della storia e non farebbe mai niente che possa danneggiarla.


Pochi giorni fa, Pegg ha detto di essere totalmente all'oscuro sui dettagli dell'idea di Quentin Tarantino per Star Trek, anche perché Paramount tiene il progetto sotto il più stretto riserbo.


Film, Kelvin, Quentin Tarantino, Simon Pegg, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Tuttavia le cose potrebbero cambiare perché, sempre intervistato da ComingSoon, l'attore ha dichiarato:

Non ho ancora letto il trattamento del film [nel gergo cinematografico, è una fase intermedia tra il soggetto e la sceneggiatura - N.d.t.], ma potrei avere l'opportunità di farlo nelle prossime settimane e sono emozionatissimo all'idea.


Chissà che allora non spoileri qualcosa nei prossimi giorni!



Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?