[INTERVISTA] Doug Jones su Saru: "La visita al suo pianeta natale fa parte del nuovo arco narrativo" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 31 luglio 2018

[INTERVISTA] Doug Jones su Saru: "La visita al suo pianeta natale fa parte del nuovo arco narrativo"

DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Gli inviati di TrekCore e TrekMovie hanno intervistato Doug Jones poco dopo la conferenza stampa dedicata a Star Trek: Discovery, seguita al panel del San Diego Comic-Con 2018.

Col suo caratteristico entusiasmo, così diverso dall'atteggiamento posato e vagamente pessimista del suo alter ego Kelpiano, Jones ha commentato le anticipazioni sulla seconda stagione di Discovery emerse dal panel di San Diego, aggiungendo alcuni dettagli significativi sullo sviluppo di Saru e su come si inserirà tutto questo nelle dinamiche narrative della seconda stagione.


ATTENZIONE: Contiene piccoli dettagli sulla trama che possono essere considerati SPOILER.


Jones ha dichiarato a TrekCore:

Si, in almeno un paio di occasioni spiccherò su tutti gli altri, questo è sicuro. Visiteremo il mio pianeta natale e... non posso dirvi come ci andremo e perché, ma farà tutto parte dell'arco narrativo più ampio della stagione.


Come sappiamo, la prima stagione di Discovery si è conclusa con Saru temporaneamente al comando della nave, a causa della prematura scomparsa del malvagio Capitano Lorca (Jason Isaacs) nell'Universo dello Specchio.

Adesso, grazie al trailer della seconda stagione pubblicato pochi giorni fa, sappiamo che Saru non rimarrà seduto sulla poltrona più grande molto a lungo, dato che il Capitano Pike (interpretato da Anson Mount) ha requisito il comando della nave in quella che appare come una situazione d'emergenza.

Quindi, è stato chiesto a Jones di spiegare in che modo questo evento si ripercuoterà sullo sviluppo di Saru:

Torneremo alla missione originale della Flotta Stellare, cioè l'esplorazione, no? E c'è questa scia di briciole sparsa per l'universo, che è stata lasciata apposta per noi e che dobbiamo seguire. Ed è seguendo una di queste tracce che torneremo sul mio pianeta natale!


DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Un approfondimento su Saru è certamente qualcosa che molti fan stavano aspettando, considerando che - fino a questo momento - le informazioni più precise su questo personaggio si trovano solo su fonti semi-canoniche come i romanzi Desperate Hours e Fear Itself, piuttosto che nella serie TV.

Altro particolare da sottolineare è il fatto che Doug Jones dica chiaramente che la visita di Saru al suo pianeta natale avverrà durante la seconda stagione di Discovery, come parte integrante del nuovo arco narrativo: significa che l'approfondimento sul suo personaggio non si esaurirà nei 10-15 minuti di mini-episodio 'Short Trek' di cui sarà protagonista, il prossimo autunno.

Prosegue Jones:

Vorrei dirvi il nome del mio pianeta ma ancora non è stato nominato ufficialmente, quindi mi sa che non ve lo posso dire. Nei romanzi e nei fumetti c'è un nome che gira, ma non sono sicuro che sia quello giusto quindi non so come regolarmi.


Nei romanzi il nome del pianeta è "Kelpia". Secondo James Swallow, autore del romanzo Fear Itself, buona parte del background di Saru è stato creato proprio in occasione della stesura del romanzo e adesso sta agli autori della serie TV decidere quali elementi rendere canon (citandoli e/o mostrandoli in TV) e quali lasciare sulla carta.


DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


L'inviato di TrekMovie ha incalzato Doug Jones su questi punti, cercando di ottenere risposte più precise:


Il suo pianeta natale si chiama "Kelpia"? 

No. Non è ancora stato detto e non posso essere io il primo a spifferarlo.


Ha già girato l'episodio in cui tornerà sul suo pianeta?

Stiamo per farlo, partiremo appena saremo tornati dal Comic-Con. Mamma mia, per me è una buona sceneggiatura, molto corposa! Tanta responsabilità.


Ed è lì che incontreremo la sua famiglia?

Incontreremo alcuni membri della famiglia, sì. Si capirà perché sono l'unico Kelpiano ad essersi arruolato nella Flotta Stellare e racconteremo com'è successo. Lo faremo sia nell'episodio della serie regolare sia in uno dei mini-episodi [Star Trek: Short Treks], nel mini-episodio su Saru.


E la sua famiglia apparirà nel mini-episodio?

Sia nel mini-episodio che nella serie.


Quando girerà il mini-episodio?

Non lo so proprio.


DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Il romanzo Star Trek: Discovery - Fear itself è disponibile su Amazon


L'attore ha anche commentato così l'evidente avvicinamento della seconda stagione di Discovery a colori e toni più vicini a quelli della Serie Originale:

Il fatto è che ci troviamo a dieci anni di distanza dalla Serie Classica e dieci anni non sono poi molti! Le epoche si stanno avvicinando e se Discovery continuerà per cinque stagioni, significa che ci ritroveremo a soli cinque anni da TOS.

I personaggi sono tutti lì e si stanno delineando gli antefatti che li riguardano, perché ad esempio del Capitano Pike (che quest'anno è dei nostri) conosceremo cose che non si sono viste durante la Serie Classica. Vedremo uno Spock che non si è visto nella Serie Classica e scopriremo perché non ha mai parlato della sorella adottiva. Sono convinto che gli autori stiano facendo del loro meglio per darvi tutte le risposte.


DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


L'intervista a TrekMovie ha toccato anche altri temi, come la rivalità con Michael Burnham:


All'inizio della prima stagione, si è dato un certo peso alla dinamica del rapporto Saru/Burnham e alla loro conflittualità simile ad una rivalità fra fratelli. Ora che Burnham è comandante e può nuovamente ambire al comando, tornerà la rivalità fra i vostri personaggi?

No, non come prima. Quando ci avete conosciuti lei era più alta in grado di me; poi ha commesso l'ammutinamento ed è stata degradata improvvisamente. Io sono stato promosso al grado di Comandante e Primo Ufficiale, con lei che stava ai miei comandi. Ora il suo grado è stato ristabilito ma io resto il Primo Ufficiale e sono comunque più importante di lei nella catena di comando, anche se abbiamo lo stesso grado.

Quindi, cosa vedremo nella seconda stagione di questo rapporto fratello/sorella? Direi la parte migliore, quella più tenera. Erano le parti che preferivo nella prima stagione. Ci sono stati momenti in cui siamo andati allo scontro e stavamo praticamente per metterci le mani addosso, ma sono sempre seguite delle scene riparatrici, di chiarimento e di scuse, che sono le mie preferite. Abbiamo una storia comune, entrambi vedevamo il Capitano Georgiou come una figura materna, e l'abbiamo tirato fuori.

Quindi quest'anno saremo più uniti, abbiamo entrambi questioni da risolvere con le nostre famiglie d'origine: lei è la sorellastra di Spock; io ho la mia famiglia sul mio pianeta natale, che vedremo nella seconda stagione. Nei nuovi episodi torneremo all'esplorazione e alle basi di Star Trek.


DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Jones ha anche spiegato che il suo personaggio è in continua evoluzione:

Una delle caratteristiche fisiche più affascinanti di Saru sono i suoi gangli del pericolo. In Star Trek ci sono spesso personaggi interessanti come Saru, Data, Odo, con abilità particolari che alle volte vengono svelate man mano che la serie va avanti. Perciò le chiedo: ci sono altre abilità di Saru che ancora non abbiamo visto?

[Ride] Sono sulla stessa barca dei fan: il pubblico ed io scopriamo le cose su Saru ed i Kelpiani praticamente nello stesso momento, cioè quando mi danno un copione. Io stesso non ho voglia di avere troppe anticipazioni. L'anno scorso gli autori mi hanno chiesto: "Quanto vuoi sapere su quello che accadrà al personaggio?" ed io ho risposto: "Fatemi sapere le cose un episodio alla volta."

E così, sono anch'io in evoluzione. Ogni personaggio lo è, ma la mia evoluzione avverrà in modo particolare nella seconda stagione. Oltretutto, non solo andremo sul mio pianeta e vedremo la mia famiglia, ma ricordatevi che appartengo ad una specie di prede… significa che ci sono anche dei predatori. Chi sono? Come ci danno la caccia? Sono tutte domande che troveranno risposta e forse anche una mia evoluzione farà parte di tutto questo.

DSC, Discovery, Saru, Intervista, Spoiler, Doug Jones, Comic-Con, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Doug Jones e Robert Picardo in una scena di Space Command
Per finire, l'inviato di TrekMovie ha chiesto a Doug Jones se diventerà una presenza regolare nel cast di Space Command, il cui episodio pilota è stato mostrato in anteprima al SDCC18. L'attore ha voluto rassicurare subito i suoi fan:

Ne dubito, perché ormai sono davvero molto impegnato con Discovery.




L'intervista integrale





***

Per conoscere tutte le novità del SDCC18, vi consiglio di leggere anche questi articoli.



Fonte: TrekCore, TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Articoli che potrebbero interessarti