Ira Steven Behr: "Deep Space Nine l'avrei fatta finire in un altro modo" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

mercoledì 25 luglio 2018

Ira Steven Behr: "Deep Space Nine l'avrei fatta finire in un altro modo"

Ds9, Deep Space Nine, Intervista, Ira Steven Behr, Deepcon, Fantascientificast, What we left behind, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

In questi giorni la madre di tutti gli eventi è stato sicuramente il Comic-Con di San Diego 2018 ed i fan di Star Trek guardano già con trepidazione alla grande convention annuale che si terrà a Las Vegas, nei primi di agosto.

Eppure, lo scorso aprile, anche la 19° edizione dell'italianissimo Deepcon ha visto la partecipazione - fra gli altri - di alcune importanti personalità dell'universo Trek come Lolita Fatjo (production associate e pre-production coordinator di Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Primo Contatto, Star Trek: Deep Space Nine e Star Trek: Voyager) ed Ira Steven Behr (showrunner e produttore esecutivo di Star Trek: Deep Space Nine), accompagnato da David Zappone (produttore del documentario su DS9, What We Left Behind).

L'occasione per parlare di Deep Space Nine l'ha fornita il 25° anniversario della serie e il documentario What We Left Behind, a cui Behr sta lavorando da tempo e che sembra finalmente vicino ad essere ultimato, ma l'intervento dello showrunner al Deepcon 19 ha riservato più di una sorpresa, come testimonia l'ultimo podcast di Fantascientificast.


A raccontare ai conduttori Marco Casolino ed Omar Serafini l'incontro con Ira Steven Behr troviamo Flora Staglianò, traduttrice e organizzatrice del Deepcon, a cui noi Trekkie italiani dobbiamo la traduzione di numerosi romanzi di Star Trek e la supervisione di doppiaggi e sottotitoli delle nostre serie preferite.

Staglianò descrive Behr come una persona alla mano, estremamente colta e preparata, sorprendentemente anche sulla cultura e gli autori italiani tutt'altro che mainstream.

Se da un lato Behr ha ostentato stupore nel constatare un'accoglienza di Deep Space Nine più calorosa in Europa che in America, dall'altro ha stupito lui stesso il pubblico del Deepcon svelando alcuni retroscena su DS9 che lasciano a bocca aperta, come ad esempio l'aperta ostilità di Paramount all'introduzione degli archi narrativi in un franchise ancora estremamente episodico o l'intenzione di chiudere la serie in un modo completamente differente da come si è poi scelto di fare, un modo talmente "estremo" da essere stato bocciato in toto dagli Studios.


Ds9, Deep Space Nine, Intervista, Ira Steven Behr, Deepcon, Fantascientificast, What we left behind, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Se vi siete un po' incuriositi, ebbene avete un solo modo per sapere di che si tratta: ascoltare il podcast di Fantascientificast che trovate più giù, arricchito da gustosissimi aneddoti dalla sala doppiaggio (alcuni anche un po' osè!) e da considerazioni su The Expanse (Hanne Paine, l'esperta di Lang Belta, era fra gli ospiti del Deepcon) insieme ad opinioni nerd su quale sia la serie più Trek fra Discovery e The Orville.


Buon ascolto!





Fonte: Fantascientificast




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?