"Star Trek: Discovery": Alex Kurtzman conferma: "Abbiamo scritturato un nuovo Spock" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

domenica 22 luglio 2018

"Star Trek: Discovery": Alex Kurtzman conferma: "Abbiamo scritturato un nuovo Spock"


Il cast di Star Trek: Discovery presente al San Diego Comic-Con 2018, oltre ad aver preso parte all'incontro con il pubblico ed alla conferenza stampa per i giornalisti, con l'occasione è stato intervistato da varie testate che sono riuscite a carpire qualcosa in più sulla seconda stagione… e su Spock!


Habemus Spock


Intervistati da Variety, i produttori hanno spiegato un po' più dettagliatamente la delicata questione di Spock, il personaggio simbolo di Star Trek che sarà reintrodotto nella seconda stagione di Discovery.

Considerando le dichiarazioni dei due ex showrunner della serie - che lo scorso febbraio avevano escluso la possibilità di ingaggiare un nuovo interprete, suggerendo piuttosto ipotesi alternative per coinvolgere il personaggio - la domanda del reporter di Variety è sembrata del tutto lecita: ora che Spock è stato ufficialmente confermato, vedremo effettivamente un nuovo attore nei suoi panni?

Risponde il produttore esecutivo Alex Kurtzman, senza giri di parole:

Si, stiamo scritturando un nuovo Spock. Non parliamo di ipotesi, è stato proprio fatto.


Kurtzman ha spiegato che non è stata una passeggiata trovare un nuovo attore:

Tutti quanti pensano che, siccome Spock è tutto logica, non abbia sentimenti. Ed è totalmente falso. Quindi, trovare un attore che riesca a comportarsi in quello che noi consideriamo un atteggiamento molto vulcaniano, ma riesca al contempo ad esprimere con gli occhi, coi piccoli gesti, la tempesta che si muove sotto la superficie, è fondamentale. Hai bisogno di un attore che riesca ad esprimere entrambe le cose contemporaneamente, e non è facile.




Pike, l'Anti-Lorca


Con TV Line, parte della discussione ha riguardato Anson Mount ed il suo Capitano Pike, che l'attore descrive così:

E' uno che fa tutto seguendo le regole - il più delle volte - ed è una brava persona. Di solito non mi capita spesso di interpretare uno dei "buoni", quindi mi piace.


La produttrice esecutiva Heather Kadin ha aggiunto:

Infonde un bel senso di fiducia, che è bello da vedere in contrapposizione al personaggio di Jason [Isaacs, il Capitano Lorca] l'anno scorso. Ha proprio la presenza da capitano, ma su un piano completamente opposto.


Anche Kurtzman ha voluto dire la sua:

Un elemento particolarmente gradevole, nella scrittura del personaggio di Pike, è che è talmente sicuro di sé ed ha così tanta autorevolezza, che può permettersi di chiedere scusa quando sbaglia. Penso che Lorca non lo farebbe mai.




Che ne sarà dell'Imperatore Georgiou? E dell'Enterprise?


Sonequa Martin-Green ha confermato che Michelle Yeoh tornerà ad interpretare l'(ex) Imperatore Georgiou, spiegando che nella nuova stagione lei e Burnham dovranno nuovamente trovare il modo di lavorare insieme.

E su come l'arrivo dell'Enterprise influenzerà lo sviluppo della seconda stagione di Discovery, Alex Kurtzman ha spiegato a ET:

La influenzerà in modo significativo. Ovviamente il Capitano Pike si è fatto vivo per un motivo molto preciso ma, ciò che scopriremo nei nuovi episodi, è che l'Enterprise si inserisce in un arco narrativo molto più complesso e sarà quello il punto nodale della stagione due, non l'Enterprise in sé.





Fonte: TrekMovie


***

Per conoscere tutte le novità del SDCC18, vi consiglio di leggere anche questi articoli.





Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?