Zachary Quinto è convinto che anche il film "Trek" di Quentin Tarantino si svolgerà nel Kelvin-verso |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

domenica 1 luglio 2018

Zachary Quinto è convinto che anche il film "Trek" di Quentin Tarantino si svolgerà nel Kelvin-verso

Zachary Quinto, Spock, Quentin Tarantino, Chris Hemsworth, S.J. Clarkson, Film, Kelvin, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Zachary Quinto, lo Spock del nuovo millennio, è intervenuto al podcast di MTV Happy Sad Confused parlando della sua carriera e dei prossimi film di Star Trek.

Dalle news divulgate fino a questo momento, appare ormai assodato che il prossimo film della saga vedrà ancora una volta protagonisti i personaggi reboot della Serie Originale; rimane però l'incertezza su ciò che accadrà con il film successivo basato su un'idea di Quentin Tarantino.

Per Quinto però ci sono pochi dubbi: Tarantino ha ancora intenzione di rimanere nella linea temporale Kelvin introdotta nel film Star Trek (2009).


Come sappiamo, Paramount ha confermato di essere al lavoro su due nuovi film di Star Trek: il primo sarà sicuramente un sequel di Star Trek: Beyond; il secondo - nato dall'impeto creativo di Quentin Tarantino - è stato affidato allo sceneggiatore Mark L. Smith (The Revenant) ed è attualmente il progetto più misterioso dei due.

Indiscrezioni di stampa hanno ipotizzato che il film di Tarantino si svolgerà in una timeline totalmente separata da quella dei film precedenti, tanto da configurarsi potenzialmente come un reboot del reboot.

Ma Quinto è di tutt'altra opinione e quando gli è stato chiesto se lui e i suoi colleghi torneranno a recitare anche nel film di Tarantino, la risposta è stata netta:

Io suppongo di si. E' così che è stato prospettato.


Incalzato sul perché di tanta sicurezza, l'attore ha precisato che non c'è ancora nulla di definitivo ma apparentemente gli è stato riferito che il cast di Beyond tornerà anche dopo il 4° film:

Be' sai, se prima non si chiudono gli accordi, si firmano i contratti e si mette tutto in calendario, non c'è niente di scolpito nella roccia. Può cambiare tutto. Ma - da quello che ho capito - Quentin ha in mente questa idea e ci stanno lavorando mentre lui è impegnato col suo film su Manson. Sarà dopo quel film che forse torneremo a farne un altro insieme a lui, il che è molto emozionante, veramente figo. 


Zachary Quinto, Spock, Quentin Tarantino, Chris Hemsworth, S.J. Clarkson, Film, Kelvin, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Chris Hemsworth ci sarà


Le notizie sul quarto film sono più precise: sappiamo che la regia è stata affidata a S.J. Clarkson e che Skydance ha deciso di finanziarlo.

Paramount non ha ancora parlato di date ma Quinto ha raccontato di aver già discusso con la regista:

Ci sono cose in ballo. L'altra sera ho cenato con S.J. Clarkson. S.J. è fantastica, abbiamo lavorato insieme ad Heroes e andiamo davvero molto d'accordo.


Tra le "cose in ballo" a cui si riferiva Quinto c'è senz'altro il ritorno di Chris Hemsworth nel prossimo film. Prima di raggiungere la fama internazionale interpretando Thor nei film Marvel, Hemsworth ha recitato in un breve ma significativo momento all'inizio del film Star Trek (2009) come padre di Jim Kirk, sacrificatosi a bordo della U.S.S. Kelvin.

Che il suo personaggio sarebbe tornato non è mai stato un mistero (lo annunciò la stessa Paramount in un comunicato ufficiale nel 2016). Quello che non è chiaro è in che modo possa tornare nel prossimo film, considerando la sua eroica dipartita. Le speculazioni dei fan su come gli sceneggiatori giustificheranno il suo ritorno dal mondo dei morti (ammesso che sia morto) si sprecano e neanche Quinto sa cosa succederà:

Mah, non saprei perché non ho letto il copione e penso che lo stiano ancora scrivendo però sì, [Chris Hemsworth] sarà della partita, già già, assolutamente.


In realtà sappiamo che una bozza di sceneggiatura esiste già, firmata da J.D. Payne e Patrick McKay. Tuttavia capita spesso che le cose evolvano strada facendo in fase di preproduzione; basti pensare che la sceneggiatura di Star Trek: Beyond ha subìto dei cambiamenti finanche durante la produzione vera e propria del film.

A Quinto è stato chiesto cosa gli piacerebbe fare nei panni di Spock che non abbia ancora fatto e - dopo una battuta sul pon farr - ha risposto:

Ritengo che sia un personaggio difficile. Nel suo orizzonte ha uno spettro limitato di emozioni che può esplorare. Perciò non so ancora in che direzione andremo ma mi emoziona scoprirlo. Resta sottinteso che amo il personaggio e adoro i miei colleghi, quindi non vedo l'ora di avere l'opportunità di tornare a fare un altro film insieme.


Zachary Quinto, Spock, Quentin Tarantino, Chris Hemsworth, S.J. Clarkson, Film, Kelvin, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


L'intervista integrale


Zachary Quinto ha discusso con il suo intervistatore anche di altri aspetti della sua carriera e della sua partecipazione a Star Trek, raccontando del suo provino e della sua amicizia con Leonard Nimoy.


Zachary Quinto by Happy Sad Confused



Fonte: TrekMovie




Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!


Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?