Progetto Picard: arrivano indizi su ambientazione temporale e possibili "cattivi" della nuova serie |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 11 settembre 2018

Progetto Picard: arrivano indizi su ambientazione temporale e possibili "cattivi" della nuova serie

Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Il mese scorso, è stato trionfalmente annunciato che la prossima serie di Star Trek vedrà Sir Patrick Stewart tornare a vestire i panni del suo personaggio più famoso: Jean-Luc Picard di Star Trek: The Next Generation.

Adesso, direttamente da uno dei produttori esecutivi, sono arrivati nuovi dettagli su questo progetto che… non sono di facile interpretazione.



Spazio: 2399


L'autore Premio Pultizer Michael Chabon è uno dei produttori esecutivi del "Progetto Picard" ed è anche quello che più attivamente si sta preoccupando di mantenere alto l'hype dei fan, postando sui social dei piccoli aggiornamenti (come quello della settimana scorsa sulle mappe stellari).

Ora Chabon è tornato su Instagram per condividere la foto che segue, tratta dalla serie culto anni '70 'Spazio: 1999'. Il riferimento a Star Trek - leggendo la didascalia che accompagna l'immagine - starebbe proprio in quel "99"



E così abbiamo appena concluso le prime due fantastiche settimane nella stanza degli autori di #spazio2999, e penso che tutti voi fan di '99 sarete in grado di "decifrare" cosa abbiamo preparato. (Aiutino: Metamorfi! Ma non ve l'ho detto io.)

[Nota: questo post è stato certificato dall'ufficio preposto della Federazione Unita dei Pianeti come privo di qualsivoglia indizio o spoiler].


La stanza degli autori di "Spazio 2999" è ovviamente quella della serie su Picard, scherzosamente ribattezzata così perché racconterà una storia ambientata vent'anni dopo gli eventi del film Star Trek: La Nemesi… nel 2399, per l'appunto.

Ad anticiparlo ci aveva già pensato lo stesso Patrick Stewart, a Las Vegas:

Saranno passati vent'anni, cioè più o meno lo stesso lasso di tempo fra l'ultimo film - La Nemesi - ed i nostri giorni.


Quella che poteva essere letta come un'indicazione di massima si rivela invece un dato molto preciso: la nuova serie si svolgerà per davvero esattamente venti anni dopo l'ultimo film con il cast di TNG, nel 2399.


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


L'alba del 25° secolo


Il 2399 porrà le basi della nuova serie con Picard proprio alla fine del 24° secolo, teatro che ha visto susseguirsi le avventure di Star Trek: The Next Generation, Star Trek: Deep Space Nine e Star Trek: Voyager fra il 2364 ed il 2378 (ben 21 stagioni!) fino agli eventi di Nemesis, ambientati un anno dopo l'episodio finale di Voyager.

Quel poco che si sa del 24° secolo post-Nemesis lo racconta il film Star Trek (2009) di J.J. Abrams, stabilendo che nel 2387 una pericolosa supernova dall'anomalo potenziale distruttivo ha disintegrato il pianeta Romulus. L'Ambasciatore Spock è riuscito ad impedire alla supernova di distruggere altri mondi, ma nel farlo ha viaggiato accidentalmente indietro nel tempo fino al 23° secolo… insieme ad un gruppo di minatori Romulani molto arrabbiati.


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Volendo dare un'occhiata anche all'universo esteso dei fumetti, in Star Trek: Countdown troviamo che nel 2387 Jean-Luc Picard ha assunto la carica di Ambasciatore su Vulcano, mentre un redivivo Data è diventato il Capitano della USS Enterprise-E.

Per quanto i fumetti non siano da considerarsi canon, sarebbe un errore ignorare il fatto che la trama di Countdown è stata sviluppata dagli stessi autori del film - Alex Kurtzman e Roberto Orci - col preciso intento di collegare il Kelvinverso al Prime Universe di Star Trek: The Next Generation.

Oltretutto, Kurtzman adesso è anche produttore esecutivo della nuova serie su Picard…


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Restando in ambito strettamente canonico, in realtà ci viene in aiuto anche la grande passione degli autori di Star Trek per i viaggi nel tempo, grazie ai quali sappiamo che la Federazione esiterà ancora nel 2399.

A dircelo è la serie Star Trek: Enterprise che, con il suo arco narrativo dedicato alla cosiddetta Guerra Fredda Temporale, ci ha mostrato una Federazione ancora più forte nel 26° secolo, tanto da aver incluso a tutti gli effetti i Klingon come suoi nuovi membri.

Del 26° secolo abbiamo addirittura intravisto l'Enterprise-J e tanto ENT quanto Voyager suggeriscono che la Federazione continuerà a rappresentare una realtà importante anche nel 29° e nel 31° secolo.


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Metamorfi?


Ma il mistero più fitto risiede nell'ultima parte del messaggio di Chabon, quando il produttore esecutivo scrive:

Penso che tutti voi fan di '99 sarete in grado di "decifrare" cosa abbiamo preparato. (Aiutino: Metamorfi! Ma non ve l'ho detto io.)


Cosa dovrebbe suggerirci la parola "Metamorfi"? Scientificamente parlando, si tratta di un termine che ha a che vedere con l'antropologia, ma potrebbe riferirsi anche a quegli organismi che hanno subìto una metamorfosi (ad esempio, il bruco che si trasforma in farfalla).

Dato che parliamo pur sempre di fantascienza, potrebbe definirsi "metamorfo" un essere senziente in grado di cambiare forma.


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Sì, la prima cosa che viene in mente è il Dominio, il Grande Legame ed i mutaforma di Deep Space Nine. Ma in questo caso il suggerimento sarebbe talmente ovvio che Chabon non l'avrebbe fornito; anzi, ha proprio smentito questa interpretazione quando un fan gli ha chiesto apertamente se si riferisse in qualche modo ad Odo. La risposta del produttore esecutivo è stato un secco ed inequivocabile: "No."

Un'ipotesi meno ovvia potrebbe piuttosto rimandare a Kamala, personaggio interpretato da Famke Janssen nell'episodio di Star Trek: The Next Generation intitolato 'La donna perfetta'.

Kamala è una Kriosiana, una "metamorfa empatica" che può modificare la sua personalità perché si adatti a quella del suo partner, chiunque egli sia. Nell'episodio di TNG in cui è apparsa, Kamala - promessa in sposa ad un esponente politico per porre fine ad una guerra secolare fra Krios e Valt Minore - finisce invece per innamorarsi del Capitano Picard.


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Tornando però a Chabon ed al suo post a tema 'Spazio 1999', in realtà il termine "Metamorfo" ha molto più senso se applicato a quella serie: Maya - personaggio introdotto nella seconda stagione di 'Spazio 1999' - è infatti una Metamorfa capace di trasformarsi in qualsiasi organismo, mantenendo la trasformazione per circa un'ora.

Il corrispettivo più simile di un Metamorfo di 'Spazio:1999' nell'universo di Star Trek, è certamente un Cambiante…


Patrick Stewart, Picard, CBS, Michael Chabon, Rumors, La Nemesi, TNG, The Next Generation, Spazio 1999, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


E' tutto molto intrigante, ma al momento non c'è modo di stabilire con certezza cosa intendesse dire Chabon con il suo "aiutino". Se lo scopo era quello di stuzzicare la nostra curiosità, c'è comunque riuscito.

La notizia certa (e positiva) è che adesso sappiamo che gli autori del "Progetto Picard" sono al lavoro da un paio di settimane, pertanto una prima stesura della sceneggiatura non dovrebbe essere troppo lontana: non è irrealistico ipotizzare un avvio delle riprese già agli inizi del 2019, ovvero quando Star Trek: Discovery terminerà le sue di riprese, per la seconda stagione.



Fonte: TrekMovie





Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?