Mary Wiseman (Tilly) sul suo 'Short Trek': "E' un classico episodio autoconclusivo, con una morale" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

giovedì 4 ottobre 2018

Mary Wiseman (Tilly) sul suo 'Short Trek': "E' un classico episodio autoconclusivo, con una morale"

DSC, Discovery, Tilly, Mary Wiseman, Short Treks, Anthony Rapp, Stamets, Culber, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Jayne Brook, Cornwell, Gersha Phillips, Jonathan Frakes, Intervista, Ethan Peck, Spock, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Oggi, 4 ottobre, debutterà in America ed in Canada la miniserie 'Star Trek: Short Treks', spin-off di 'Discovery'.

Con l'occasione l'attrice Mary Wiseman - protagonista del primo mini-episodio intitolato 'Runaway' nei panni di Tilly -  ha commentato questa esperienza paragonando il suo 'Short Trek' ad un classico episodio di Star Trek.

In più, in attesa dei prossimi annunci di CBS all'imminente Comic-Con di New York, abbiamo raccolto per voi i consueti aggiornamenti social da parte di attori ed addetti ai lavori di 'Discovery', che questa settimana sono rappresentati da Anthony Rapp (il Tenente Stamets), dalla costumista Gersha Phillips, dalle autrici Bo Yeon Kim ed Erika Lippoldt e... dall'Ammiraglio Cornwell (Jayne Brook)!


Mary Wiseman presenta lo 'Short Trek' “Runaway


Questa sera, i Trekkie canadesi e statunitensi potranno vedere il primo dei quattro spin-off di 'Star Trek: Discovery' intitolato 'Runaway', una breve avventura che avrà come protagonista il Guardiamarina Tilly interpretato dall'attrice Mary Wiseman.

Intervistata da ComicBook.Com, l'attrice  ha spiegato:

Non penso che Tilly abbia mai affrontato una crisi tutta da sola finora, quindi [questo mini-episodio] rappresenta una simpatica opportunità per approfondire il personaggio.


E' stato chiesto a Wiseman se ha riscontrato molte differenze fra girare un episodio di 'Discovery' ed un corto degli 'Short Treks':

In realtà sono esperienze molto simili. Siamo sempre sul set, lo stesso set dove passo tutta la vita. Ad aiutarci, poi, ci sono molte delle persone che lavorano già alla serie. E' molto bello trovarsi lì, con le stesse persone con cui lavori ogni giorno. La differenza sta nel materiale da girare.


In merito alla trama e all'impostazione dell'episodio, 'Runaway' rappresenta un ritorno all'impostazione classica di Star Trek, come spiega l'attrice:

Eravamo abituati ad episodi autoconclusivi, dove c'è uno dei protagonisti che si caccia nei guai. Ecco, ['Runaway'] assomiglia molto a quel tipo di episodi, per me è stato divertentissimo ed ha al suo interno un messaggio morale, come nella più longeva e fiera tradizione di Star Trek, in cui si presenta una certa situazione ma alla fine si ribalta tutto. Sì, è stata una bella esperienza e - coma al solito - Tilly cercherà di cavarsela onorando i princìpi della Flotta Stellare, specialmente adesso che è entrata nel corso di avviamento al comando. Deve sforzarsi di essere all'altezza di quei princìpi, di quegli ideali. Deve imparare a comportarsi davvero da ufficiale della Flotta Stellare, però deve imparare a farlo approcciandosi al cuore dei problemi, senza limitarsi a ciò che impone il protocollo.


Come piccola nota che esula dagli 'Short Treks', Wiseman ha voluto spendere qualche parola sulla new entry del cast di DSC, Ethan Peck. A proposito dell'impressione che le ha fatto vedere Peck truccato da Spock, l'attrice ha dichiarato:

Stupefacente. E' perfetto per interpretare quel personaggio ed è molto affascinante. Spock è un mito, un grandissimo personaggio anche per coloro che non sono fan di Star Trek. E' diventato una figura importante della nostra cultura. Essere lì, accanto ad un personaggio del genere è qualcosa di speciale. Mi sembra surreale.


Nel frattempo, CBS ha condiviso online due nuovi scatti tratti da 'Runaway':


DSC, Discovery, Tilly, Mary Wiseman, Short Treks, Anthony Rapp, Stamets, Culber, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Jayne Brook, Cornwell, Gersha Phillips, Jonathan Frakes, Intervista, Ethan Peck, Spock, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

DSC, Discovery, Tilly, Mary Wiseman, Short Treks, Anthony Rapp, Stamets, Culber, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Jayne Brook, Cornwell, Gersha Phillips, Jonathan Frakes, Intervista, Ethan Peck, Spock, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Il trailer ufficiale di 'Star Trek - Short Treks: Runaway' è disponibile qui.


Le anticipazioni di Anthony Rapp sulla seconda stagione di Discovery


In un'altra intervista, stavolta pubblicata dal sito ufficiale StarTrek.Com, l'attore Anthony Rapp ha discusso del suo personaggio e di come cambierà il tono della serie con i nuovi episodi:

In Star Trek c'è sempre stata una certa dose di oscurità, ma ritengo che la nostra seconda stagione sarà meno tetra, in generale. Abbiamo più tempo a disposizione e più opportunità per far uscire dallo sfondo tematiche filosofiche ed esplorare meglio le dinamiche relazionali fra i personaggi. Certamente ci sarà anche spazio per l'azione; non voglio dire che staremo lì seduti tutto il tempo a parlare fra noi, però sento che abbiamo più spazio e più tempo a disposizione.


Rapp spiega anche in quale direzione pensa che andrà la storia del suo personaggio, il Tenente Comandante Stamets:

Considerando tutto ciò che gli è successo, la grande sfida è capire come andare avanti con il suo lavoro e con la sua vita. Come sarà continuare senza Hugh [Culber, interpretato da Wilson Cruz - N.d.r.]? Queste domande porteranno ad altre domande ancora. E qualche risposta arriverà. Ma Hugh tornerà: la sua morte doveva essere un evento devastante e così è stato, però continuiamo a ripetere ai fan: "Abbiate pazienza. Abbiate pazienza. Abbiate pazienza, perché la nostra storia non è finita."


DSC, Discovery, Tilly, Mary Wiseman, Short Treks, Anthony Rapp, Stamets, Culber, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Jayne Brook, Cornwell, Gersha Phillips, Jonathan Frakes, Intervista, Ethan Peck, Spock, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Altre Disco-news


Tutti amano Jonathan Frakes


Come abbiamo scritto qualche giorno fa, Jonathan Frakes ha da poco concluso le riprese del suo ultimo episodio di 'Star Trek: Discovery' (il nono della seconda stagione). Nei giorni seguenti, il regista è stato caldamente salutato sui social da molti membri del cast e della troupe di DSC, inclusi Anthony Rapp e la costumista Gersha Phillips.



Una delle gioie di lavorare alla seconda stagione di 'Star Trek: Discovery' è stata rincontrare il meraviglioso Jonathan Frakes. Non vedo l'ora di condividere un po' di curiosità con i fan al New York Comic-Con di sabato!



Ti ringraziamo, Jonathan Frakes, per esserti unito a noi in questo fantastico viaggio! E grazie per esserti fermato al reparto costumi prima di teletrasportarti via!


Gli autori stanno ancora lavorando alle sceneggiature della seconda stagione


Con le riprese dell'episodio 2x09 ultimate, restano ancora 4 episodi per completare la seconda stagione di Discovery prevista a gennaio 2019. Sembra però che questi ultimi episodi abbiano bisogno di essere limati, perché (al primo ottobre) le autrici Bo Yeon Kim ed Erika Lippoldt si sono mostrate ancora al lavoro.



Non ci va di andare a casa e metterci a scrivere, perciò abbiamo deciso di comprare una torta e fare le sceme.



Alzo gli occhi dall'episodio che sto scrivendo, lo sguardo si posa sul poster [della seconda stagione], scolo il caffè e scrivo più veloce.


Non c'è comunque da preoccuparsi, perché modificare le sceneggiature anche all'ultimo minuto è una prassi comune in serie come Star Trek: Discovery: negli ultimi mesi, tagli e riscritture lampo dei copioni sono stati testimoniati da vari attori della serie, inclusi Jason Isaacs (Lorca) e Rainn Wilson (Mudd).


Ordini dell'ammiraglio


Non sappiamo se Jayne Brook - meglio nota come l'Ammiraglio Cornwell - sia stata coinvolta nelle riprese degli 'Short Treks', ma di certo l'attrice è perentoria:



L'Ammiraglio vi ordina di guardarli!


Speriamo di non essere deferiti tutti alla corte marziale per ammutinamento, dato che ad oggi il fandom è spaccato fra chi potrà vedere gli Short Treks e chi no a causa del pastrocchio nella gestione di questi corti per il mercato internazionale, certificato anche da un tweet apparso lo scorso 27 settembre sull'account ufficiale di CBS All Access:



Grazie per averci contattato! Per via delle clausole sui diritti di trasmissione in streaming, gli episodi di 'Star Trek: Short Treks' sono disponibili esclusivamente negli USA su CBS All Access



Fonte: TrekMovie






Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?