[NYCC18] Nuove serie di Star Trek: cosa bolle davvero in pentola? I produttori rispondono |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

mercoledì 17 ottobre 2018

[NYCC18] Nuove serie di Star Trek: cosa bolle davvero in pentola? I produttori rispondono

Alex Kurtzman, CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Heather Kadin, Intervista, Michael Chabon, Mike McMahan, NYCC18, Patrick Stewart, Picard, Serie Animata, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Dopo avervi raccontato nei dettagli la conferenza di 'Star Trek: Discovery' svoltasi al Comic-Con di New York il 6 ottobre scorso, ci stiamo concentrando sulle interviste individuali concesse dai singoli partecipanti a margine della manifestazione.

Giusto ieri abbiamo riportato le parole dei produttori esecutivi Alex Kurtzman ed Heather Kadin a proposito dei nuovi episodi di 'Discovery' ma, com'è noto, la coppia ha ricevuto l'incarico da CBS di mettere in cantiere altre nuove serie di Star Trek, inclusa quella sul ritorno di Jean-Luc Picard che, stando alle recenti dichiarazioni dei produttori, viene sviluppata come un progetto di lungo corso, non limitato a pochi episodi.

Kurtzman e Kadin hanno discusso di questi ed altri dettagli (come le possibili nuove serie animate di Star Trek) in questa nuova intervista rilasciata a TrekMovie.


Un tono diverso per ogni nuova serie


Alex Kurtzman, CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Heather Kadin, Intervista, Michael Chabon, Mike McMahan, NYCC18, Patrick Stewart, Picard, Serie Animata,
Alex Kurtzman al NYCC 2018
Lo scorso agosto a Las Vegas, Alex Kurtzman disse che lui e la sua squadra avrebbero offerto al pubblico "nuove serie di 'Star Trek'" (da notare il plurale), specificando che quella con Patrick Stewart sarebbe stata solo la prossima, insieme al mini-spinoff di 'Discovery' intitolato 'Star Trek: Short Treks', che ha debuttato all'inizio di questo mese.

Al recente Comic-Con di New York, Kurtzman non ha voluto confermare i piani futuri o svelare cosa vedremo dopo la serie su Picard, ma ha affermato:

Ne sentirete parlare tanto molto presto.


Anche se i produttori hanno scelto di non scendere nei dettagli, la più incline a parlare si è dimostrata la produttrice Heather Kadin (braccio destro di Kurtzman), che a proposito dell'annunciata espansione del franchise televisivo di 'Star Trek' ha dichiarato:

Parlando in generale, penso di potervi dire che ci stiamo sforzando con estrema convinzione affinché ogni nuovo progetto abbia la sua voce e la sua collocazione specifica. In questo caso non mi riferisco al 'canon'; voglio dire che dobbiamo evitare una situazione in cui, chi accende la TV ed è convinto di essersi sintonizzato su un episodio di 'Discovery', capisca solo dopo che in realtà si tratta della serie con Picard. Lo scopo è far sì che la differenza si noti, che ogni serie abbia un messaggio differente e si rivolga ad un pubblico differente.


Una squadra di professionisti


Una parte fondamentale della strategia messa in atto da Kurtzman e Kadin è certamente la formazione di una solida squadra dietro le quinte. Già lo scorso luglio al San Diego Comic-Con, Kadin affermava con orgoglio l'interesse spontaneo, mostrato nei confronti della saga, da parte di un autore Premio Pultizer come Michael Chabon (attualmente uno dei produttori esecutivi della serie su Picard).

E' nuovamente Heather Kadin a sottolineare questo aspetto al Comic-Con di New York:

Per noi è la cosa più emozionante, perché abbiamo autori e produttori professionisti che sono saltati fuori praticamente dal nulla; hanno alzato la mano e ci hanno chiesto: " Per favore, mi fate fare Star Trek?". Voglio dire, Michael Chabon si è offerto di scrivere il prossimo 'Short Treks' ['Calypso' - N.d.r.]. E' pazzesco!


Alex Kurtzman, CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Heather Kadin, Intervista, Michael Chabon, Mike McMahan, NYCC18, Patrick Stewart, Picard, Serie Animata,
Michael Chabon
Ma non c'è solo Chabon in pista: sappiamo che Mike McMahan - vincitore di un Emmy come autore e produttore del cartoon Rick and Morty - ha scritto l'ultimo dei quattro 'Short Treks', con Harry Mudd protagonista.

Variety sostiene inoltre che sarebbe in via di sviluppo una serie ambientata all'Accademia della Flotta Stellare, affidata alle mani esperte degli autori Stephanie Savage e Josh Schwartz (The O.C., Gossip Girl, Dynasty).

Alex Kurtzman ha spiegato in che modo questa grande varietà di professionisti gioverà al franchise:

Da spettatori, vogliamo assicurarci che vivrete un'esperienza diversa a seconda della serie di 'Star Trek' che deciderete di seguire.


Il mistero sulla nuova Serie Animata di  Star Trek


Alex Kurtzman, CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Heather Kadin, Intervista, Michael Chabon, Mike McMahan, NYCC18, Patrick Stewart, Picard, Serie Animata,
Una foto dai set di 'Star Trek: Discovery'
postata da Mike McMahan
Un progetto specifico sul quale sarebbe bello avere qualche aggiornamento riguarda le possibili nuove serie animate di 'Star Trek'.

Sappiamo che se ne sta discutendo e sospettiamo - considerando il curriculum di McMahon - che l'autore di Rick & Morty possa essere stato coinvolto in qualcosa di più che il solo 'Short Treks' che vedremo a gennaio, diretto ed interpretato da Rainn Wilson.

Quando è stato chiesto a Kurtzman e Kadin se McMahon sarà in effetti coinvolto in una nuova serie animata di 'Star Trek', la coppia - con un sorriso sornione - ha risposto:

Seriamente, ancora non possiamo parlarne.


Star Trek sì, ma senza strafare


Attualmente Star Trek: Discovery è la 'serie ammiraglia' della piattaforma streaming americana CBS All Access, sulla quale confluiranno anche tutte le altre serie 'Trek' con attori in carne ed ossa.

Secondo i piani esposti dal Presidente dei CBS TV Studios, David Stapf, l'auspicio è che nel prossimo futuro sia garantita in catalogo la presenza costante di nuove serie di Star Trek.

Tuttavia la produttrice Heather Kadin sente di dover fare una precisazione importante, smentendo la prospettiva di una trasmissione così serrata ed in rapida successione di nuove serie di 'Star Trek' su All Access:

Non sarà un approccio così lineare, perché vogliamo che la gente viva con trepidazione l'attesa fra una serie e l'altra. Non vogliamo bruciarci le mani.


La considerazione ha senso se si pensa a come veniva trasmesso 'Star Trek' negli anni '90, epoca in cui si producevano simultaneamente anche 50 episodi l'anno, suddivisi fra due serie andate in onda contemporaneamente per la maggior parte della loro presenza in palinsesto. Questa situazione portò ad un deleterio affaticamento del franchise con conseguente disaffezione del pubblico.

Recentemente, persino il CEO della Disney ha fatto mea culpa sui film di 'Star Wars', dichiarando:

Ne abbiamo prodotti troppi e troppo in fretta.


Quindi è chiaro che il problema di come pompare un marchio senza saturare negativamente il mercato, è decisamente una delle preoccupazioni numero uno ad Hollywood in questo momento.


Alex Kurtzman, CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Heather Kadin, Intervista, Michael Chabon, Mike McMahan, NYCC18, Patrick Stewart, Picard, Serie Animata,
Produttori esecutivi e cast di 'Star Trek: Discovery' al NYCC 2018


Al Comic-Con di New York, Alex Kurtzman ha scelto una sorta di parabola culinaria per illustrare che tipo di esperienza immagina per il pubblico di 'Star Trek':

Sarà come alzarsi dal tavolo dopo un lauto pasto. Ti alzi, fai una passeggiatina per digerire, e torni in tempo per il dessert. Io la vedo così.


***

Per tenervi aggiornati su tutte le novità del NYCC18, vi consiglio di leggere anche questi articoli.



Fonte: TrekMovie






Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?