[NYCC18] Prime interviste a cast e produttori di 'Star Trek: Discovery' |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

lunedì 8 ottobre 2018

[NYCC18] Prime interviste a cast e produttori di 'Star Trek: Discovery'

NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Molte sono state le domande alle quali hanno risposto cast e produttori di 'Star Trek: Discovery' all'incontro con i giornalisti, seguito al panel organizzato al Comic-Con di New York del 6 ottobre scorso.

Per iniziare vi proponiamo le prime dichiarazioni raccolte dal sito ufficiale StarTrek.Com, con curiosità sulla prima stagione di Discovery, gli Short Treks e qualche piccola anticipazione dai nuovi episodi.


MARY WISEMAN


Qualche giorno fa è stato trasmesso lo Short Treks che la vede protagonista, intitolato 'Runaway'. Cosa ne pensa ed in che modo ha arricchito il personaggio? Ad esempio, rivedremo la madre di Tilly anche più avanti nella serie?


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Non lo so, non so dirti se rivedremo mia madre, ma mi è piaciuto molto aggiungere un po' di storia al personaggio, vedere cosa la turba, da dove viene, com'è diventata la persona che consociamo oggi. Mi è piaciuto anche vederla alle prese per la prima volta con una situazione in cui ha dovuto cavarsela da sola. E' un personaggio che nella prima stagione ha dovuto contare molto sui suoi mentori, ma adesso, con i nuovi episodi, comincerà a crescere un po' di più. Perciò, il mio short funziona meglio se visto come una storia di approfondimento, di arricchimento. Non so se verranno inseriti certi elementi della storia nell'arco narrativo più ampio della stagione. Per adesso la considero più una cosa a parte, che la gente può vedere o ignorare senza che questo infici la visione della seconda stagione.


DOUG JONES


La prossima apparizione di Saru è prevista nello 'Short Trek' intitolato 'The Brightest Star' (disponibile dal 6 dicembre), in cui vedremo una versione più giovane del personaggio sul suo pianeta natale, Kaminar. Ci dica qualcosa in più su questo pianeta…

E' come un luogo per le vacanze, sì. Quando lo vedrete, penserete: "Oh, quanto mi piacerebbe andarci!" Abbiamo un sacco di piante, corsi d'acqua, paesaggi fantastici e poi c'è un villaggio, però… vedrete. Pensatelo come l'habitat di una razza di top model alieni.


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Quanto ha trovato utile scoprire qualcosa in più sul passato di Saru?

Molto, perché nello short faremo un passo indietro e vedremo com'è cresciuto, da dove nasce la sua curiosità e come ha lasciato il suo pianeta. E' l'unico della sua specie ad essersi arruolato nella Flotta Stellare e diventare ufficiale. Così, in questo short, scoprirete con quali paure ha dovuto convivere sul suo mondo e come sono entrate a far parte della sua routine di ogni giorno. Avere paura è qualcosa di connaturato sul suo pianeta perché, anche se sembra un posto paradisiaco, succedono cose orribili a causa dei predatori che ci danno la caccia. Approfondiremo tutto questo nel corto, ma anche nella seconda stagione. Ci sarà qualche riferimento incrociato.


WILSON CRUZ


Sappiamo che non può rivelarci nulla sul modo in cui il suo personaggio - il Dr. Culber - tornerà in scena nei nuovi episodi. Però ci dica: come ci si sente ad interpretare un personaggio che è morto?


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Be', devo dire che è alquanto tetro. Sai, lui mi è testimone [dice, riferendosi ad Anthony Rapp (Stamets) che è al suo fianco durante l'intervista - N.d.r.]. Mi sono incamminato su sentieri molto oscuri per portare avanti la trama della prima stagione e, insomma, prova ad immaginare cosa voglia dire sentirsi separati dalle persone e dalle cose che ami… è un trauma.


ETHAN PECK


E' riuscito ad entrare velocemente in sintonia col personaggio di Spock?

Se parliamo del personaggio sulla carta, delle sceneggiature che mi hanno dato, sì, è stato un processo molto veloce perché… parliamo di una persona che si comporta come se non avesse emozioni, che si sforza di ricondurle ad una dimensione intellettuale. Da come la vedo io sembra quasi una specie di crisi esistenziale; io ho 32 anni, ed è un'età in cui un po' tutti entriamo effettivamente in crisi. Diciamo che è un'esperienza che ho vissuto sulla mia pelle recentemente.


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Lei interpreta uno Spock più giovane di dieci anni, rispetto a quello che abbiamo tutti conosciuto nella Serie Classica di Star Trek. Si può dire che non abbia ancora raggiunto quel grado di maturità, che non sia "cotto al punto giusto"?

Già, è un buon modo di presentare la cosa. Penso che da qualche parte si debba pur iniziare, no? Nimoy è inimitabile, mentre Quinto ha interpretato uno Spock di una realtà alternativa. Sulla carta sono personaggi scritti in modo davvero diverso ma credo che - lentamente ma in modo inesorabile - il personaggio evolverà in quello che tutti hanno amato nella Serie Originale.


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


ALEX KURTZMAN & HEATHER KADIN


Le serie evolvono man mano che la stagione procede. C'è qualcosa della prima stagione di Discovery che non era stato preventivato, ma ha funzionato bene lo stesso?

NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Be', per esempio avevamo previsto originariamente una prima stagione di 13 episodi, ma ne abbiamo aggiunti altri due per assecondare i nostri partner ed il network, che ne volevano di più perché il prodotto gli è piaciuto. Dal punto di vista degli autori… non direi che hanno ampliato la storia che avevano già delineato, piuttosto hanno aggiunto elementi in più rispetto a quelli iniziali e svelato un paio di segreti che sarebbero rimasti lì, con meno tempo a disposizione. Che altro?

- Heather Kadin


Quando si gira la prima stagione di una serie così in grande, si passa lungo una curva di apprendimento impressionante a livello di produzione.

- Alex Kurtzman


Ti riferisci all'ottavo episodio ('Si vis pacem, para bellum')? Perché stavo per dirlo io.

- Heather Kadin


NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Già. L'ottavo episodio, quello dove vanno sul pianeta Pahvo, ha rappresentato la nostra prima missione di sbarco. C'erano tantissimi elementi che dovevano ancora essere stabiliti quando abbiamo iniziato le riprese di quell'episodio. Per esempio, non sapevamo che aspetto dare ai Pahvani. Quando li abbiamo visti nella prima versione, ci siamo resi conto che non si adattavano all'atmosfera e alla portata cinematografica dello show. Inizialmente dovevano essere interpretati da attori in carne ed ossa. Avevamo chiamato un ballerino in costume per interpretare un Pahvano, però… non rendeva. Così, montando l'episodio, abbiamo deciso di trasformarli in alieni eterei, realizzati in grafica computerizzata. E di conseguenza è cambiato tutto, abbiamo cambiato anche l'aspetto del pianeta… perché all'inizio doveva essere popolato da persone reali.

- Alex Kurtzman


ANSON MOUNT


Come si sente a far parte di un cast che ha già un anno di lavoro alle spalle?

NYCC18, DSC, Discovery, Intervista, Mary Wiseman, Doug Jones, Wilson Cruz, Ethan Peck, Alex Kurtzman, Heather Kadin, Anson Mount, Tilly, Spock, Culber, Saru, Short Treks, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Mah, tecnicamente è dura essere il nuovo arrivato in un gruppo che ha già trovato il suo ritmo, mentre tu stai ancora cercando il tuo. E' tutto più facile se si comincia a marciare tutti quanti insieme. Ma da un punto di vista interpersonale, non riesco ad immaginare una compagnia di attori più amichevole ed ospitale di questa qui.


***

Per tenervi aggiornati su tutte le novità del NYCC18, vi consiglio di leggere anche questi articoli.



Fonte: StarTrek.Com






Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?