Star Trek 4: per Karl Urban è tutto in alto mare (ma all'orizzonte si affaccia un altro regista) |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

mercoledì 10 ottobre 2018

Star Trek 4: per Karl Urban è tutto in alto mare (ma all'orizzonte si affaccia un altro regista)

Quentin Tarantino, Karl Urban, NYCC18, McCoy, Film, Beyond, Kelvin, Christopher McQuarrie, JJ Abrams, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Anche Karl Urban (il Dr. McCoy dei film di J.J. Abrams) si trovava al Comic-Con di New York dello scorso fine settimana, ma non per Star Trek.

L'attore si trovava lì per promuovere la sua imminente partecipazione alla serie supereroistica The Boys (Amazon), ma ovviamente i fan hanno approfittato della sua presenza per chiedergli qualcosa a proposito del prossimo film di Star Trek, di cui non si hanno più notizie da mesi.

In compenso, c'è un regista premio Oscar che si è detto interessato al franchise (e no, stavolta non parliamo di Quentin Tarantino!)


Tutto tace sul fronte ‘Star Trek 4’


Due mesi fa, il promettente sprint di Paramount verso la produzione del prossimo film di Star Trek è stato bruscamente interrotto da un difficilissimo negoziato con i due attori protagonisti, Chris Pine (Jim Kirk) e Chris Hemsworth (George Kirk).

A fine agosto, Karl Urban si era detto molto fiducioso su una risoluzione positiva dello stallo, ed anche le ultime dichiarazioni di Pine andavano in tal senso.

Fatto sta che sono trascorsi due mesi e nessuno sa come si stia evolvendo la situazione; fatalmente, non lo sa neanche Urban, che al Comic-Con non ha potuto fare altro che alzare le braccia:

Non ne so niente di Star Trek, vorrei sapere qualche cosa anch'io… Non ci sono notizie. Apparentemente non ci sono novità.


E' un peccato, perché prima del problema con il salario dei due "Chris", il progetto sembrava dirigersi speditamente verso un inizio delle riprese già a gennaio o febbraio 2019, stando alle dichiarazioni rilasciate da Simon Pegg (Scotty) appena lo scorso luglio.

Si era avanzata l'ipotesi che Paramount avesse deciso di andare comunque avanti per la sua strada, rinunciando a Chris Pine e/o a Chris Hemsworth pur di mettere in cantiere il film ma, in questo caso, ci si aspetterebbe che un protagonista come Karl Urban ne fosse stato messo al corrente, specialmente se i lavori dovessero effettivamente partire ad inizio 2019.

Purtroppo sembra di essere tornati alla situazione del 2017, quando gli attori non erano neanche sicuri che Paramount avrebbe dato il via libera ad un sequel di Beyond.


Quentin Tarantino, Karl Urban, NYCC18, McCoy, Film, Beyond, Kelvin, Christopher McQuarrie, JJ Abrams, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Christopher McQuarrie è interessato a dirigere un film di Star Trek


Nonostante il clima di incertezza sul franchise a livello cinematografico, intervistato recentemente da Collider il regista premio Oscar Christopher McQuarrie (nonché regista di 'Mission Impossible - Fallout') ha affermato che gli piacerebbe dirigere un film di Star Trek ed ha espresso la sua opinione su come si sia evoluta la saga:

Mi sembra che da Star Trek sia… siano come svaniti i punti fondamentali, cioè la speranza, l'ispirazione verso il futuro e la scienza.


McQuarrie è stato ingaggiato dal produttore J.J. Abrams e dalla Paramount come regista dei due più recenti film di Mission: Impossible, che sono andati bene al botteghino. Inoltre è un grande appassionato di Star Trek e - fra il 2005 ed il 2006 - è stato anche molto vicino a realizzare una nuova serie, intitolata 'Federation', insieme al regista Bryan Singer.

Il progetto venne accantonato quando Paramount decise di affidare il reboot a J.J. Abrams, ma questa era l'idea iniziale:


Quentin Tarantino, Karl Urban, NYCC18, McCoy, Film, Beyond, Kelvin, Christopher McQuarrie, JJ Abrams, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

La Federazione non ha più una nave ammiraglia da oltre due secoli. Non hanno fatto progressi né in campo scientifico né si sono spinti oltre con l'esplorazione della galassia.

Non c'è più il senso dell'unità, dell'unità che serve per rispondere alla minaccia di una nuova razza aliena che potrebbe tornare ad attaccarla. La gente ha bisogno di un simbolo, un simbolo che gli ricordi chi sia, cosa significa stare insieme e che gli ricordi che c'è un prezzo da pagare per vivere in un paradiso.

In poche parole, ciò che gli serve è... un'Enterprise.


Ma in che modo McQuarrie si approccerebbe ad un film di Star Trek, se gli chiedessero di girarlo? Ecco cosa ha risposto:

E' una questione di numeri: cosa bisogna fare con Star Trek? Renderlo adatto ad un audience nazionale. Star Trek ha sempre guadagnato più in patria che all'estero. Perciò andrei lì e gli chiederei: "Realisticamente, con quanti soldi volete che lo faccia?", mi farei dare il budget e lo girerei. Questo farei. Devi basarti su altri film dello stesso genere, essere onesto con te stesso e realista quando si parla di soli, perché è una parte essenziale di tutto il processo.


Questo "realismo economico" è esattamente il problema che sottostà all'attuale stallo fra Paramount, Pine ed Hemsworth, con gli Studios desiderosi di "ricalibrare al ribasso" le loro stime di incassi dopo i deludenti risultati di Beyond (e di conseguenza abbassare il cachet dei due divi di Hollywood).

In ogni caso, la regista in pectore di Star Trek 4 è S.J. Clarkson e McQuarrie è già al lavoro sul prossimo film di Mission: Impossible, quindi un suo eventuale contributo al franchise non appare esattamente dietro l'angolo.

Ci sarebbe sempre il film successivo, quello basato su un'idea di Quentin Tarantino: benché l'idea sia appunto sua, la sceneggiatura è stata affidata a Mark L. Smith e - visti i mille impegni di Tarantino - non è detto che il film lo dirigerà lui stesso.

In quel caso, considerando anche che esiste già un solido rapporto di lavoro fra Paramount, il finanziatore Skydance e la casa di produzione di Abrams, la Bad Robot, McQuarrie potrebbe essere un candidato molto promettente come regista di questo misterioso film.

Sempre che Paramount si decida a procedere almeno con uno dei due…


Quentin Tarantino, Karl Urban, NYCC18, McCoy, Film, Beyond, Kelvin, Christopher McQuarrie, JJ Abrams, Paramount, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Il regista Christopher McQuarrie


***

Per tenervi aggiornati su tutte le novità del NYCC18, vi consiglio di leggere anche questi articoli.



Fonte:TrekMovie






Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?