'Star Trek Online' lancia 'Age of Discovery': possibili crossover con i fumetti e la serie su Picard |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

venerdì 12 ottobre 2018

'Star Trek Online' lancia 'Age of Discovery': possibili crossover con i fumetti e la serie su Picard

Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

'Age of Discovery' - l'atteso aggiornamento dedicato a 'Star Trek: Discovery' per il videogame 'Star Trek: Online' - è finalmente disponibile per la versione PC del popolare MMORPG (le versioni da console saranno distribuite più avanti).

Da adesso i giocatori potranno vivere le loro avventure nel 23° secolo di 'Discovery', impersonando un capitano della Flotta Stellare e combattendo i Klingon con l'aiuto del Cadetto Sylvia Tilly (doppiato dall'attrice originale Mary Wiseman).

Ma altre sorprese attendono i fan, perché il produttore Alex Kurtzman (showrunner di Star Trek: Discovery e produttore della nuova serie TV con Patrick Stewart) intravede possibilità interessanti per usare videogame e fumetti come leva per espandere il franchise ben oltre i confini della televisione


La trama di 'Age of Discovery'


'Age of Discovery' prende il via nell'anno 2256, poco dopo la 'Battaglia alle stelle binarie' e l'inizio dell'offensiva Klingon contro la Federazione.

Freschi freschi di accademia, i giocatori uniranno le forze insieme alla loro "collega" Sylvia Tilly per imbarcarsi nella loro prima missione, che li vedrà affrontare un terribile attacco guidato dalla matriarca del Casato Mo'Kai (nonché sorella del defunto leader T'Kuvma), J'Ula.

Chi ha letto il fumetto IDW Publishing 'The light of Kahless' certamente conoscerà già il personaggio (chi non l'ha ancora letto, avrà buone possibilità di farlo in italiano grazie alla casa editrice ItalyComics).

Guidare la resistenza contro i piani della subdola J’Ula porterà i giocatori a bordo della U.S.S. Glenn (la nave gemella della Discovery) in un viaggio che spazierà dalla Base Setllare 1 alle miniere di dilitio su Corvan II, passando per altre location mostrate o citate durante la prima stagione di 'Discovery'.

Tilly non sarà l'unica voce familiare che sentiremo in 'Age of Discovery', perché a doppiare l'ufficiale andoriano Thy’kir Shran sarà l'attore Jeffrey Combs, che in 'Star Trek: Enterrpise' ha interpretato il padre del personaggio, Thy’lek Shran.

Inoltre, come anticipato dal team di sviluppo lo scorso agosto a Las Vegas, tornerà in scena anche Rekha Sharma nei panni del Comandante Landry.


Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,


Alex Kurtzman benedice i crossover tra giochi e fumetti (e non solo)


Al Rivera e Mike Johnson (rispettivamente il produttore di Star Trek: Online e l'autore di molti fumetti 'Trek'), spiegano così a ComicBook.Com la scelta di includere nel videogame un personaggio introdotto nel comic 'Star Trek: Discovery - The Light of Kahless':

Con Star Trek Online cerchiamo sempre storie e personaggi che non siano ancora ben delineati, in modo da agganciarci a qualcosa: in sostanza, è da lì che partiamo per sviluppare le trame del videogioco. Discovery però rappresenta una sfida, perché è talmente serializzata che è difficile trovare spazi nei quali inserirsi. Ne stavo parlando con Mike Johnson e John Van Citters della CBS, perché ci serviva un'antagonista (non la definirei 'villain') che appartenesse al Casato Mo'Kai, lo stesso di L'Rell. Ci serviva un personaggio femminile, dato che fra i Mo'Kai vige il matriarcato.

Allora John Van Citters ci ha suggerito di usare il personaggio di J'Ula, introdotto nei fumetti di Mike Johnson. E' stata come un'illuminazione! Conoscevo i fumetti, ma non li avevo presi in considerazione perché temevo che le nostre idee potessero andare in conflitto con quelle degli autori dei fumetti, nel caso volessero continuare ad usare anche loro questi stessi personaggi. Ma Van Citters ci ha dato il permesso ed io non mi sono certo opposto. Così ho contattato Mike Johnson e ne abbiamo parlato moltissimo.
- Al Rivera


Sono rimasto piacevolmente stupito da come si è evoluta la storia di J'Ula nel gioco. Mi sembra  uno sviluppo molto azzeccato rispetto a quanto narrato nei fumetti.

Stiamo già discutendo di come amalgamare ancora meglio i contenuti dei fumetti con quelli del gioco, in modo che si amplino a vicenda. In un franchise strutturato come questo, ci sono tante opportunità da cogliere da un medium all'altro - fossero videogame, fumetti, romanzi - lasciando agli autori la libertà di raccontare le loro storie ma in maniera concertata. Ad esempio, da fan, dico che sarebbe fantastico scrivere fumetti basati su storie e personaggi introdotti nel videogioco.
- Mike Johnson


Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,


Ma la notizia importante è che ad avallare queste ipotesi di lavoro c'è anche il coordinatore supremo del franchise, Alex Kurtzman in persona, che vorrebbe cogliere l'opportunità di espandere ed integrare la narrazione di Star Trek attraverso vari canali, anche in vista dei nuovi progetti di Star Trek attualmente allo studio come la nuova serie TV con Jean-Luc Picard.

Spiega Rivera:

Quando ci siamo incontrati con Alex Kurtzman, ha praticamente preso sotto la sua ala protettiva questa idea. Ci ha detto che anche lui vorrebbe riuscire ad integrare tutti i vari format narrativi di Star Trek. Personalmente non vedo l'ora di scoprire cosa succederà nella serie con Picard e come si potrà sfruttare questa occasione, perché gli eventi della nuova serie si svolgeranno in un'epoca molto vicina a quella in cui è ambientata Star Trek Online. Ne ho parlato con John Van Citters, che coordina tutti i progetti 'Trek' di terze parti, e mi ha spiegato cosa gli ha detto Kirsten [Beyer, autrice e produttrice] sulla nuova serie con Picard. Sono ancora nelle primissime fasi, ma mi ha già anticipato che potrebbero aprirsi delle opportunità di integrazione con Star Trek Online.


Il trailer di lancio di 'Age of Discovery'




Con questa nuova espansione, i giocatori avranno la possibilità di creare il loro capitano 'stile Discovery' ed affrontare i primi due nuovi episodi. Vengono inoltre aggiunte le modalità Task Force Operation per difendere la base Stellare 1 ed è stato rivisto il Mission Journal per guidare meglio i giocatori all'interno del nuovo contesto narrativo.


Galleria fotografica


Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,

Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,

Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,

Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,

Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,



Age of Discovery continua a novembre


Il nuovo aggiornamento rappresenta solo un primo passo all'interno del nuovo contesto di gioco, perché a novembre i giocatori di 'Age of Discovery' potranno cimentarsi con una nuova Task Force Operation che li catapulterà direttamente al centro dell'azione, nella Battaglia alle stelle binarie. Successivamente, è anche previsto uno scenario da esplorare sul misterioso pianeta Phavo (già visitato dalla USS Discovery durante la prima stagione della serie) ed episodi aggiuntivi che amplieranno costantemente nel tempo la nuova espansione.


Discovery, DSC, Star Trek Online, Tilly, Videogames, Fumetti, Klingon, Alex Kurtzman, Picard,


Se volete, potete scaricare e giocare gratuitamente a Star Trek Online facendo un salto su www.playstartrekonline.com.



Fonte: TrekMovie, ComicBook






Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?