[BLOB TREK] Risolto il mistero di Megan Fox, Pokémon nella Flotta, Babbo Shatner ed altre follie! |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 4 dicembre 2018

[BLOB TREK] Risolto il mistero di Megan Fox, Pokémon nella Flotta, Babbo Shatner ed altre follie!

Blob Trek, Curiosità, LeVar Burton, Libri, Megan Fox, Merchandise, Patrick Stewart, Pokémon, Scotty, Serie Classica, The Next Generation, William Shatner, Enterprise, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Non ci sono solo le 'Breaking News' istituzionali a fare notizia nel mare magnum della rete, perciò ecco cosa abbiamo scovato in questi giorni con i nostri sensori a lungo raggio, lontano dai canali ufficiali!


Megan Fox non è in trattative per un ruolo in 'Star Trek 4'


Blob Trek, Curiosità, LeVar Burton, Libri, Megan Fox, Merchandise, Patrick Stewart, Pokémon, Scotty, Serie Classica, The Next Generation, William Shatner, Enterprise, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Esattamente un mese fa, l'attrice e modella Megan Fox si è mostrata in compagnia dell'attore John Cho (il Signor Sulu dei film di J.J. Abrams) all'interno di uno studio di registrazione.

Le immagini rubate dal set, nonché un tweet postato dalla stessa attrice, non lasciavano dubbi circa il fatto che il tema dell'incontro fosse 'Star Trek'. Da qui sono nate mille speculazioni su un possibile ingaggio della Fox nel prossimo film della saga ma, intervistata da Entertainment Online, la diretta interessata ha negato ogni cosa:

Adoro questa voce di corridoio, ma da dove è spuntata? Non ho davvero idea di cosa tu stia parlando.


L'attrice giura di non saperne niente e di passare poco tempo su internet, perciò di non essere molto pratica di rumors e post che diventano virali.

In realtà l'incontro fra Fox e Cho, con tanto di Phaser giocattolo in mano, si è rivelato soltanto un episodio del vidcast 'Talking Games', in streaming sul popolare canale YouTube Typical Gamer.

E' vero che in quell'occasione si è parlato di ' Star Trek' e del Kelvinverso, ma solo per commentare l'uscita del videogame 'Star Trek: Fleet Command'!


Megan Fox ospite del web-show 'Talking Games'


Il fatto che l'account Twitter ufficiale di 'Star Trek' non abbia spento il rumor, alimentandolo con un emoji dal ghigno sospetto, ha sicuramente contribuito a dare l'illusione di un imminente debutto di Megan Fox nella saga.

L'attrice, che dice di essere una grande fan, chiude la questione così:

Non mi ha mai contattata nessuno per una cosa del genere. Mi piacerebbe tantissimo farlo, sarebbe fantastico perché sono una fan, ma - sul serio - non c'è letteralmente neanche un briciolo di verità su questa cosa.

Può essere che adesso succederà proprio perché ne state parlando voi!


LeVar Burton e Patrick Stewart discutono di... porte


LeVar Burton e Patrick Stewart hanno trascorso quindici anni lavorando insieme in 'Star Trek: The Next Generation' ed i quattro film basati su quella serie.

I due, come anche il resto del cast di TNG, sono ancora buoni amici e sono spesso in contatto. Qualche giorno fa Burton ha commentato scherzosamente un post di Sir Stewart, che si è fatto immortalare accanto ad un antico portale medievale:



Sospetto che questa porta sia persino più vecchia di me! (un bellissimo portale inglese d'epoca medievale… vecchio di 700 anni o giù di lì. Proviene dal porticato sud della chiesa di St. Mary a Charlbury).


Burton, ascoltando l'ingegnere La Forge che è in lui, ha subito replicato:

Ok, ma si apre a scomparsa facendo 'whoosh'?


Jean-Luc Pikachu


Restando in tema TNG, ma cambiando completamente franchise, i fan dei Pokémon hanno trovato poco esaltante il trailer del prossimo film dedicato alle famose creaturine collezionabili, in cui il famosissimo Pikachu vestirà i panni di un detective alla Sherlock Holmes.

L'utente Wario Van Peebles risponde alle critiche con questo tweet:


La gente reagisce al film 'Detective Pikachu' come se fosse la cosa più ridicola partorita dal franchise… come se non esistesse già nel canon un Pikachu che si chiama Jean-Luc Pikachu.


La vignetta in effetti è tratta dal manga 'Pokémon: The Electric Tale of Pikachu' (1997) e questo Pikachu fa la sua comparsa dopo la vittoria di Ash Ketchum su Brock. Quando Misty chiede ad Ash come ha chiamato il suo Pikachu, il ragazzo risponde. "Jean-Luc Pikachu!"

Il mostriciattolo ha persino il distintivo della Flotta Stellare!


Merchandising


Piccoli Trekkie


Ancora per i più piccoli, riportiamo l'uscita di un nuovo libro per bambini intitolato 'Too Many Tribbles!' (Troppi triboli) appartenente alla collana 'Little Golden Books' creata dall'autore Frank Berrios, con le illustrazioni di Ethen Beavers.

Come è facile capire, la storia si ispira largamente al classico episodio 'Animaletti pericolosi' del 1967.


Blob Trek, Curiosità, LeVar Burton, Libri, Megan Fox, Merchandise, Patrick Stewart, Pokémon, Scotty, Serie Classica, The Next Generation, William Shatner, Enterprise, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


La descrizione ufficiale dice:

Il Capitano Kirk e l'equipaggio dell'astronave Enterprise si ritrovano faccia a faccia con i pelosamente adorabili Triboli, in questo 'Little Golden Book' di 'Star Trek' pieno di divertimento!

Il Capitano Kirk ed il suo equipaggio possono affrontare quasi qualsiasi sfida… ma non i Triboli! Quando queste piccole e pelose creature invadono la nave, il Capitano Kirk ed i suoi uomini devono agire in fretta prima di essere sepolti sotto quintali di palle di pelo. I fan di ogni età ameranno di certo questo libro pieno di azione, con i protagonisti della classica serie TV anni '60, presentato con uno stile grafico unico e dal sapore retrò!


Della stessa collana fanno parte anche i libri 'Io sono il Capitano Kirk' ed 'Io sono il Signor Spock'.


Lo Scotch di Scotty 


Passando ai più grandicelli, la Silver Screen Bottling Co. ha immesso sul mercato un nuovo alcolico a marchio 'Star Trek'.

Dopo il Bourbon del Capitano Kirk e la Vodka del Bar di Prora, ecco lo Scotch originale di Montgomery Scott: ingegnere dei miracoli e buon bevitore!


Blob Trek, Curiosità, LeVar Burton, Libri, Megan Fox, Merchandise, Patrick Stewart, Pokémon, Scotty, Serie Classica, The Next Generation, William Shatner, Enterprise, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Si tratta di un Whisky in edizione limitata, eccezionalmente liscio e con appena una nota di fumo, prodotto a Glasgow in una delle più antiche distillerie scozzesi.

La bottiglia costa $ 50,00 e si può già prenotare su https://montgomeryscottscotch.com/

Le spedizioni partiranno da marzo 2019.


Un poster per ogni serie


Giusto in tempo per le vacanze, 'Bye Bye, Robot' ha annunciato il lancio di sette nuovi poster di 'Star Trek' realizzati dagli artisti J.J. Lendl e Mark Brayer.

I poster sono acquistabili individualmente a $ 25,00 (in lotto, scontati, sarebbero $110,00).

Purtroppo non possono essere spediti fuori dagli USA, ma potete ammirarli in dettaglio in questa galleria fotografica sulla pagina Facebook di TG TREK - Star Trek News Italia:




Babbo Shatner


Annunciato lo scorso settembre, è adesso disponibile il nuovo album natalizio di William Shatner (sì, proprio lui!)

Si intitola 'Shatner Claus' ed in questo video lo vediamo - insieme a Billy Gibbons, il leggendario chitarrista dei ZZ Top - alle prese con la sua interpretazione del classico: 'Rudolph the Red-Nosed Reindeer'.


William Shatner canta 'Rudolph the Red-Nosed Reindeer'


Dell'album fa parte anche un'immancabile 'Jingle Bells', che il nostro Capitano Kirk canta insieme ad Henry Rollins:




Che la storia non dimentichi mai il nome Enterprise


USS Enterprise NCC-1701 refit


Chiudiamo la rubrica con due video circolati su YouTube che stanno riscuotendo molto successo e sono entrambi dedicati all'astronave Enterprise.

Il primo, pubblicato da EC Henry, sottolinea un particolare decisamente sottovalutato che riguarda la USS Enterprise NCC-1701 ristrutturata per il grande schermo.

Fra i vari elementi che differenziano l'astronave cinematografica (perfezionata dai progettisti Richard Taylor ed Andrew Probert) da quella televisiva degli anni '60 (opera di Matt Jeffries) spiccano le nuove gondole di curvatura, fissate ad un paio di piloni angolati in modo molto più aerodinamico che in passato.

La nuova disposizione dona alla nave un aspetto più agile ed accattivante ma, nel caso vi steste chiedendo che valore strutturale potrà mai avere l'aerodinamicità nel vuoto dello spazio, EC Henry ha la risposta:




La nuova angolazione dei piloni non ha niente a che vedere con la ricerca di un aspetto più cool (benché sia un effetto secondario tanto apprezzabile da ritrovarlo persino nella nuova versione dell'Enterprise, mostrata in 'Star Trek: Discovery'), ma serve a liberare molto più spazio all'interno dell'hangar navette, che da adesso ha anche un piano inferiore con tanto di elevatore.

Non possiamo affermare con certezza che i progettisti abbiano modificato la nave appositamente per ricavare lo spazio extra come ipotizzato dallo youtuber, ma è certamente una bella coincidenza che proprio nel film 'Star Trek: The Motion Picture' venga mostrato lo spaziosissimo hangar navette della nave ristrutturata.


USS Enterprise NCC-1701-D


Esiste su YouTube un video sull'Enterprise-D che ha quasi 3.500.000 visualizzazioni.

Non si tratta di una scena tratta da 'L'attacco dei Borg' o da 'Ieri, oggi, domani' ma è solo un'immagine statica della nave comandata dal Capitano Picard.

Vi chiederete cosa ha spinto milioni di persone a cliccare il tasto 'play' e la risposta è il suono che fa da sottofondo al video: un'ora ininterrotta del sommesso pulsare emesso dal motore a curvatura della nave.




Pare infatti che questa particolare vibrazione aiuti la gente con problemi di insonnia a riposare meglio. Ne è convinta anche Michelle Drerup, una psicologa specializzata in disturbi del sonno, che intervistata da Mashable ha confermato la validità scientifica alla base dell'idea che i suoni ambientali aiutino la gente a prendere sonno.

Per quanto molte app propongano suoni della natura, come la pioggia battente o le onde del mare come forma di rilassamento, Drerup sostiene che non ci sia motivo per non ritenere altrettanto valido il suono di un motore a curvatura.

Distrae il cervello. E' un suono bianco che crea un effetto maschera. Non c'è un criterio: anche il suono del motore dell'Enterprise rientra nella definizione generale.


Viene da chiedersi quante volte Geordi La Forge si sia addormentato in Ingegneria senza darlo a vedere, nascosto dal suo visore...



Fonte: GizmodoComicBookYahooStarTrek.Com




Articoli che potrebbero interessarti