[BREAKING] CBS conferma ufficialmente uno spin-off sulla Sezione 31 con Michelle Yeoh |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

lunedì 14 gennaio 2019

[BREAKING] CBS conferma ufficialmente uno spin-off sulla Sezione 31 con Michelle Yeoh

Alex Kurtzman, Discovery, DSC, Georgiou, Intervista, Michelle Yeoh, Sezione 31, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Breaking News, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Adesso è ufficiale: Michelle Yeoh (Philippa Georgiou in Star Trek: Discovery) sarà la protagonista di una serie tutta sua, incentrata sulla nuova vita del personaggio all'interno dell'ambiguo servizio segreto della Flotta Stellare noto come 'Sezione 31'!

La Sezione 31 ha giocato un ruolo importante anche in Star Trek Into Darkness, il secondo film ambientato nel Kelvinverso, co-sceneggiato dallo stesso Alex Kurtzman che oggi lavora come showrunner di Star Trek: Discovery.

Ecco le prime reazioni di Yeoh e Kurtzman alla notizia!


L'annuncio è arrivato poco fa da CBS, che ha così confermato i numerosi rumors in circolazione da un po' di tempo.


Michelle Yeoh ha commentato così questa notizia:

Sono emozionatissima all'idea di poter raccontare ancora queste storie così ricche, all'interno dell'universo di Star Trek. Far parte di questo mondo - per di più, con un personaggio come il mio - è per me una grandissima gioia. Non vedo l'ora di vedere dove mi condurrà tutto questo; non ho dubbi che sarà dove nessuna donna è mai giunta prima!


Il supervisore del franchise, Alex Kurtzman, che sarà anche il produttore esecutivo di questo spin-off ancora senza nome, ha incaricato come showrunner Bo Yeon Kim ed Erika Lippoldt, già influenti autrici di Star Trek: Discovery.


Alex Kurtzman, Discovery, DSC, Georgiou, Intervista, Michelle Yeoh, Sezione 31, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Breaking News, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Bo Yeon Kim ed Erika Lippoldt


Stando all'annuncio diramato da CBS, lo spin-off intende "espandere l'attuale ruolo del personaggio di Michelle Yeoh come membro della Sezione 31, l'organizzazione-ombra della Federazione già mostrata in Star Trek: Discovery."

La serie sarà prodotta da CBS Television Studios, Secret Hideout e Roddenberry Entertainment.

Ad affiancare Alex Kurtzman come produttore esecutivo dello spin-off ci saranno anche Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth. Aaron Baiers e le due showrunner, Kim e Lippoldt, figurano inoltre come co-produttori esecutivi.


Alex Kurtzman ha dichiarato:

Michelle ha infranto molte barriere e ci ha emozionati per anni, con la sua grazia e la sua professionalità. A livello umano, la adoro. Come attrice, la venero. Erika e Bo sono due autrici encomiabili, capaci di trasmettere emozioni e di portare una nuova, fresca prospettiva sul mondo di Star Trek. Siamo tutti elettrizzati all'idea di esplorare questo nuovo, folle capitolo nella vita del Capitano Philippa Georgiou.


Forniremo ulteriori dettagli man mano che saranno divulgati, ma nel frattempo può essere utile capire come mai Kurtzman sembra avere questa passione per la Sezione 31 e perché è stato deciso di inserire proprio Philippa Georgiou all'interno dell'organizzazione. ComicBook.com lo ha chiesto al diretto interessato giusto pochi giorni fa:

Be', la Flotta Stellare vive in un mondo in cui è tutto bianco o tutto nero. Ha delle regole molto vincolanti a cui bisogna attenersi: le puoi interpretare, ma non puoi cancellarle.

Invece la Sezione 31 vive totalmente in una zona grigia e può permettersi di fare cose che la Flotta Stellare non può fare. Questo la rende molto interessante, perché se inserisci in questo contesto un personaggio come Philippa Georgiou - la cui moralità e la cui etica sono costantemente messe alla prova - ti rendi conto che è la persona perfetta per fare quel lavoro sporco che la Flotta Stellare non può fare. Apre scenari emozionanti perché la Sezione 31 non va tanto per il sottile, ed è quella la cosa divertente.




Benché fosse stato stabilito sin dal principio che la Philippa Georgiou dell'universo originale dovesse morire nel secondo episodio della prima stagione di Discovery, per poi riportare in scena il personaggio di Michelle Yeoh negli episodi ambientati nell'Universo dello Specchio, Kurtzman svela che coinvolgere Georgiou nella Sezione 31 è stata un'idea sorta in un secondo momento:

L'idea si è evoluta più o meno a metà della prima stagione. Il piano originale era semplicemente di ucciderla nel secondo episodio e ritrovarla negli episodi del Mirror Universe. A quel punto, mentre discutevamo su come preparare il terreno per la seconda stagione, ci è sembrato logico farla arruolare nella Sezione 31.


Alex Kurtzman, Discovery, DSC, Georgiou, Intervista, Michelle Yeoh, Sezione 31, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Breaking News, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


L'idea dev'essere piaciuta anche ai piani alti, dato che si è deciso di dedicare un intero spin-off alle sinistre avventure di Philippa Georgiou nella Sezione 31!




Intervistata lo scorso ottobre sulla svolta intrapresa dal suo personaggio, Michelle Yeoh ha dichiarato:

La Sezione 31 dispone di gadget tecnologicamente avanzati, perché sono i più informati su tutto e Georgiou, da ingegnere, sa come hackerarli ed entrare nei loro sistemi. Leland [l'agente che l'ha reclutata nella Sezione 31], pensa di essere lui al comando ma Georgiou scoprirà delle cose. Del resto, è quello che fa la Sezione 31: raccoglie segreti in giro per l'universo su certe persone, sulla loro storia e cose così. Insomma, se riesci a mettere le mani su segreti di questo tipo, hai il potere… che per Philippa Georgiou è perfetto! Perciò quello è il suo posto, vuole stare nella Sezione 31 e vorrebbe guidarla lei, no?


***

'Star Trek: Discovery' è disponibile su Netflix: i nuovi episodi verranno trasmessi da venerdì 18 gennaio 2019.

La prima stagione è già disponibile su Blu-ray e DVD.


Alex Kurtzman, Discovery, DSC, Georgiou, Intervista, Michelle Yeoh, Sezione 31, Bo Yeon Kim, Erika Lippoldt, Breaking News, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Continuate a seguire TG TREK per non perdervi neanche una news su 'Star Trek: Discovery' e non dimenticate di venirci a trovare su Facebook, Twitter e YouTube!



Fonte: ComicBook, TrekCoreTrekMovie