Per il cast di 'Star Trek: Discovery': "Il finale della seconda stagione lascerà tutti a bocca aperta" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 26 marzo 2019

Per il cast di 'Star Trek: Discovery': "Il finale della seconda stagione lascerà tutti a bocca aperta"

Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

Lo scorso 24 marzo si è tenuto a Los Angeles l'annuale PaleyFest, che ha visto salire sul palco una nutrita delegazione di produttori ed attori di Star Trek: Discovery (per la verità si è parlato anche un po' della nuova serie con Picard: trovate le ultime news in questo articolo!)

TG TREK vi propone i momenti salienti dell'incontro, con interessanti anticipazioni sul finale di stagione, sul futuro di Burnham, sul destino del Capitano Pike e su come Discovery continuerà la sua corsa verso il futuro di Gene Roddenberry, sincronizzandosi con la Serie Classica degli anni '60.


L'emozione di essere Michael Burnham


L'organizzazione del PaleyFest ha pubblicato su YouTube qualche minuto del panel dedicato a Discovery, in cui la protagonista Sonequa Martin-Green cerca di spiegare - trattenendo le lacrime - come ci si senta a recitare in una serie importante come questa:




La versione integrale del panel è disponibile (a pagamento) su PaleyTV.

Kurtzman, la visione di Roddenberry e le critiche a Discovery


Il panel è iniziato con la risposta dello showrunner Alex Kurtzman alla classica domanda: "Cos'è che rende Star Trek ancora vivo, dopo tanti anni?"

Kurtzman attribuisce tutto il merito al creatore della saga:

Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Gene Roddenberry
Gene Roddenberry ha immaginato un futuro definito dalla speranza, rimarcato dal fatto che daremo il meglio di noi quando vivremo la diversità come un semplice dato di fatto. E' un concetto incredibile e più mi addentro nel lavoro di Gene Roddenberry, più mi rendo conto che è stato davvero un visionario, anche più di quanto non sia già stato detto.

Ha visto cose che nessun' altro riusciva a vedere. L'ottimismo, il bisogno di aggrapparsi alla speranza, l'incrollabile fiducia verso i compagni d'equipaggio sono un messaggio potente, che dura ancora oggi perché ne abbiamo ancora bisogno, oggi più che in passato.


Sulle critiche che Star Trek: Discovery attira da una buona fetta di fan sin da prima del suo debutto, Kurtzman ha risposto a tono:

Abbiamo perfettamente chiare le domande e le critiche che ci vengono rivolte. Leggo tutto, quindi so cosa dice la gente di noi: "Il motore a spore non è mai esistito!", oppure "Ma della Discovery non ha mai parlato nessuno!" e tutto quel genere di cose. Lo sappiamo. Ed avrete le vostre risposte.


Il problema è: queste risposte saranno soddisfacenti? Kurtzman non ha dubbi:

Che cavolo, lo spero bene, sì!


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Finale a sorpresa


Il cast è concorde nel ritenere che la fine di questa stagione lascerà il segno nei fan, in un modo davvero sbalorditivo. Ecco cosa hanno dichiarato in proposito Ethan Peck (Spock), Anthony Rapp (Stamets), Wilson Cruz (Culber) e Doug Jones (Saru):

Personalmente, sono convinto che il finale di questa stagione sarà davvero straordinario... quando [Kurtzman] me l'ha raccontato, ero in lacrime, mi ha dato i brividi... davvero bellissimo.
- Ethan Peck


Penso che gli ultimi episodi chiuderanno magnificamente il cerchio. Se avremmo svolto a dovere il nostro lavoro, dando vita a quello che era scritto sulla carta… io non li ho ancora visti ma, dalla sceneggiatura, posso dirvi che chiuderanno il cerchio; risponderanno alle domande lasciate in sospeso e spiegheranno come si inserisca la nostra serie in tutto il contesto.

Sono intimamente convinto che il pubblico resterà molto soddisfatto… dato che sono uno di quelli che tiene alla continuity, ho pensato: "Se ai fan non piacerà neanche questo, non so davvero che altro potremmo inventarci".
- Anthony Rapp


Come dice sempre mia madre: "Aspettatevi l'inaspettato". Ed è particolarmente vero per questa stagione, perché cambierà tutto.
- Wilson Cruz


Più leggevo la sceneggiatura del finale di stagione, più restavo a bocca aperta. Sono sbalordito dalla direzione che prenderemo. I fan possono davvero aspettarsi di andare là, dove nessuna serie di Star Trek è mai giunta prima.
- Doug Jones


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Il destino del Capitano Pike


Sappiamo che il Capitano Christopher Pike (Anson Mount) non tornerà per la terza stagione di Star Trek: Discovery, quindi è stato chiesto ai produttori Alex Kurtzman ed Heather Kadin di commentare questa scelta:

Dobbiamo coordinarci col resto del canon, e sappiamo che il fato del Capitano Pike è già scritto. Le cose in questa stagione forse non andranno come immaginate, ma saranno coerenti con il canon. C'è un livello narrativo, in questa storia, che forse non avete ancora preso in considerazione o non avete neppure notato.
- Alex Kurtzman


Non sarà un vero e proprio addio, perché sappiamo tutti come finirà la storia [di Pike]. Ma è per questo che deve andar via: bisogna che continui il suo percorso nella Serie Classica, per dare un senso a ciò che conosciamo.

- Heather Kadin


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Sull'argomento, si sono espressi anche gli attori Ethan Peck e Doug Jones:

Il Capitano Pike è ancora un foglio bianco, per certi versi. E' apparso solo ne 'Lo Zoo di Talos' e ne 'L'Ammutinamento'. Anson ha svolto un lavoro eccellente, lo ammiro tantissimo come attore e come capitano. Dobbiamo ancora vedere qualcosa che, secondo me, si rivelerà molto emozionante per i fan del personaggio.
- Ethan Peck


E' stato delizioso poter conoscere meglio il Capitano Pike. Chi meglio di Anson Mount avrebbe potuto interpretarlo? E' stato un capitano perfetto: forte, autoritario, ma anche accogliente e benevolo nei confronti del suo equipaggio.

Però sapevamo che sarebbe stato un capitano temporaneo, perché lo abbiamo preso in prestito dall'Enterprise, no? E deve tornare lì, insieme a Spock e Rebecca Romijn (la Numero Uno). Non possono restare con noi, altrimenti entreremmo in contraddizione con la Serie Classica. Il punto è: ora che se ne andrà, chi occuperà la poltrona del capitano?
- Doug Jones


Come fa notare giustamente TrekCore, rispetto alla seconda stagione di Discovery mancano ancora diversi anni al gravissimo incidente con le radiazioni delta che renderà invalido il Capitano Pike, a seguito del suo eroico salvataggio di un gruppo di cadetti durante una missione di addestramento.


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Proprio questo particolare sulla storia di Pike ha indotto alcuni fan ad ipotizzare che Anson Mount potrebbe tornare ad interpretare il personaggio in una delle prossime serie di Star Trek, dato che (per quanto ufficialmente non se ne sappia praticamente nulla), Kurtzman ha confermato che uno spin-off ambientato all'Accademia della Flotta Stellare è già nell'aria...


Michael Burnham mira ancora al ruolo di capitano


La Produttrice Esecutiva Heather Kadin sottolinea l'importanza di aver scelto come protagonista della serie un personaggio come Michael Burnham:

L'importanza di questo personaggio, ciò che lo rende unico, è il fatto che non sia ancora il capitano. In tutti questi anni, Star Trek ci ha mostrato dei capitani ben rodati, saldamente stabiliti nel loro percorso, ma non ci ha mai raccontato l'esperienza di questo viaggio, di come un personaggio sia arrivato a quel punto. Riteniamo che sia una storia importante da raccontare, per molte persone.


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Heather Kadin


Dobbiamo quindi aspettarci una nuova guerra fredda fra Saru e Michael per la corsa al ruolo di capitano? Per Doug Jones le cose non stanno proprio così:

Non vogliamo pestarci i piedi a vicenda o sgomitare come nella prima stagione. Ormai ci capiamo e ci aiutiamo a vicenda. Però cosa succederà adesso non lo sa nessuno, perché neanche gli autori mi hanno anticipato nulla al riguardo.


Ethan Peck e la barba di Spock


Alex Kurtzman ha spiegato perché la scelta sia caduta su Ethan Peck, quando si è trattato di scritturare un nuovo attore per interpretare Spock:

Perché si vedeva chiaramente che ha studiato ed ha fatto profondamente suo questo personaggio, per onorare tanto il lavoro di Leonard [Nimoy] quanto quello di Zach [Quinto]. Si è immerso completamente e pienamente nella parte. Mi ha domandato molte cose, ha pensieri molto profondi su Spock… ha assimilato tutto ciò che ha potuto sul personaggio, senza però farsi sopraffare da tutto questo, evitando di imitarlo e basta. E noi cercavamo esattamente questo, perché volevamo esplorare la sua parte umana, non volevamo riproporre la stessa performance - pur eccellente - degli altri attori che hanno interpretato il personaggio.

Volevamo onorare Spock apportando al contempo qualcosa di nuovo. Ed ho visto tutto l'impegno che [Peck] ha messo in questo senso. Si vedeva che voleva aggiungere al personaggio una certa volatilità, che è una caratteristica totalmente inedita ed interessante per Spock. E' stato il suo approccio ad ispirare agli autori questa versione di Spock, che lo mostra come raramente si è visto. Lo abbiamo visto esprimere le sue emozioni in passato, ma mai in questo modo. Ethan continuava a dirci: "Sono terrorizzato", e noi rispondevamo: "Fai bene, dovresti esserlo".


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Il Produttore Esecutivo si è preso un momento per commentare anche la famosa (o famigerata) barba di Spock:

La barba di Spock è una scelta estetica studiata a tavolino, perché non l'abbiamo mai visto così - sì, in The Motion Picture portava i capelli lunghi - ma vederlo con la barba, suggerisce immediatamente qualcosa sulla sua persona. E' chiaro che non è tutto in ordine, non è lo stesso Vulcaniano preciso ed impeccabile che abbiamo conosciuto nella Serie Classica ed in altre versioni di Star Trek. Insomma, la barba è un po' un manifesto di tutto questo. Non significa che il personaggio non diventerà quello che conosciamo, ma certamente non è quello il punto di partenza.


Tig Notaro è sempre pronta ad interpretare Jett Reno


Finora Tig Notaro è apparsa solo in un paio di episodi di Discovery, interpretando lo scontroso Ingegnere Jett Reno. Il personaggio è stato scritto su misura per lei da Alex Kurtzman, col quale c'è un forte rapporto d'amicizia da anni. Ecco come la comedian statunitense descrive la sua esperienza in Star Trek:

Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Tig Notaro
Onestamente pensavo che sarei apparsa solo in uno-due episodi e basta, anche perché sono stata pessima…. il primo episodio che ho girato (a dirla tutta, i primi due) ero nel panico: "Santo cielo, non riesco a memorizzare queste battute". Al punto che il regista si è messo li con me sul set e mi ha suggerito lui stesso le battute. Ho anche scritto una lettera di scuse ad Alex, gli ho detto: "So che volevi tanto farmi partecipare a questa serie, ma dopo quello che è successo oggi sicuramente avrai cambiato idea. Non mi offendo se mi mandi via".

Per tutta risposta, dopo quell'e-mail, mi ha detto che avrebbe reso le mie battute ancora più difficili.

E' un'esperienza assurda - devo dire - ma dopo i primi due terribili episodi, ho detto al cast: "Vorrei tanto tornare a lavorare con voi. E' stato divertentissimo".  Tranne che per Anthony [Rapp].


Culber e Stamets hanno bisogno di tempo


Commentando la crisi che sta attraversando la coppia Stamets-Culber dopo la resurrezione di quest'ultimo, Anthony Rapp ha dichiarato:

Siamo ancora nel bel mezzo di questa evoluzione e siamo profondamente grati agli autori per averci dato materiale così ricco, complesso ed autentico da interpretare. Non si può tornare dalla morte ed andare avanti lavandosene le mani, no? Quello era il vecchio modo di fare TV: ai personaggi succedeva di tutto, ma rimanevano sempre gli stessi.


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Anthony Rapp


L'evoluzione dei Kelpiani non è un capitolo chiuso


Doug Jones commenta così il cambiamento che ha investito Saru, dopo il suo Vahar’ai:

Non me l'aspettavo. Il personaggio di Saru è stato sviluppato attorno al concetto della paura, quindi quando ho letto il copione del quarto episodio ho pensato: "Oh!". Cascano i gangli ed improvvisamente non ho più paura. E' stato uno sviluppo che mi ha colpito personalmente, perché io stesso sono una persona paurosa: se prima Saru lo capivo, adesso riesce anche a spronarmi.


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Alex Kurtzman ha approfittato delle parole di Jones per spiegare qual è stata la molla che ha spinto gli autori ad orchestrare questa svolta:

Doug è un attore straordinario e abbiamo pensato di aver approfondito abbastanza cosa significasse vivere nella paura. Adesso era il momento di andare in direzione opposta, di sfruttare un'incredibile opportunità a livello narrativo e drammatico. La domanda è stata: qual è la quantità di paura che possiamo definire "sana"? Cosa succede se te ne liberi completamente?

Da autori, ciò che ci ha colpiti di più è che questo personaggio non si è uniformato al destino della sua gente; ha accettato un sacrificio - lasciare la sua famiglia - pur di ambire a qualcosa di meglio. E' una storia che esigeva una continuazione, esigeva che ci fossero delle conseguenze (per esempio nel rapporto con la sorella di Saru), perché in ultima analisi è stato il coraggio di Saru a liberare tutti i Kelpiani. Se Saru, come singolo individuo, non avesse avuto per primo il coraggio di guardare oltre, la sua gente vivrebbe ancora in schiavitù. Era un messaggio profondamente Trek e per noi non è un capitolo chiuso: c'è ancora molto che si può imparare da quella scelta.


Alex Kurtzman, Heather Kadin, PaleyFest 2019, Ethan Peck, Anthony Rapp, Doug Jones, Sonequa Martin-Green, Anson Mount, DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Spock, Saru, Michael Burnham, Pike, Stamets, Culber, Canon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Il cast di Star Trek: Discovery al PaleyFest 2019


***

Per conoscere tutte le ultime novità su Star Trek emerse al PaleyFest 2019, consulta anche questi articoli di TG TREK.


Fonte: Syfy, TrekmovieTrekcore