[PICARD] l'AD di CBS: "E' una serie dal forte appeal internazionale: ci espanderemo in Europa" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

venerdì 3 maggio 2019

[PICARD] l'AD di CBS: "E' una serie dal forte appeal internazionale: ci espanderemo in Europa"

CBS, CBS All Access, Joseph Ianniello, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, The Twilight Zone, Netflix, TG TREK Star Trek News Novità Notizie

In una conferenza stampa per gli investitori, l'AD di CBS ha snocciolato dati molto positivi per la piattaforma streaming CBS All Access, nel primo quadrimestre del 2019.

Forte di questi numeri, la Compagnia sta pensando di entrare in prima persona sui mercati internazionali, sfruttando al massimo l'effetto Picard: è già arrivato il momento per Star Trek di dire addio a Netflix?


La seconda stagione di Discovery ha giovato a CBS All Access


Il facente funzioni di Amministratore Delegato di CBS, Joseph Ianniello, ha sottolineato la crescita costante registrata dalla piattaforma CBS All Access (casa di Star Trek: Discovery negli USA), riferendo che nei primi quattro mesi del 2019, il numero di abbonati ha fatto registrare un +71%.

Secondo Ianniello, il risultato è tutto frutto della strategia adottata dai vertici della Compagnia:

La forza propulsiva che spinge il nostro servizio rivolto direttamente ai consumatori - così come tutta la nostra company - è rappresentato dai contenuti premium in esclusiva, che continueremo a proporre. Quest'anno ci siamo avviati ad investire più di 8 miliardi in programmazione… ed i benefici di questo investimento in CBS All Access si sono visti già nel primo quadrimestre.

La seconda stagione di Star Trek: Discovery è partita lo scorso gennaio, mentre i nuovi episodi di The Good Fight sono iniziati a marzo. Se a questo aggiungete il Super Bowl LIII ed il March Madness, capirete perché questo primo quadrimestre del 2019 ha fatto registrare la crescita più alta di sempre nel numero di abbonati; ed anche nel secondo trimestre continuiamo a sfruttare l'onda grazie a The Twilight Zone, che rappresenta la premiere di uno show originale più vista di sempre, qui su CBS All Access. Ovviamente la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.


Già all'inizio di quest'anno CBS aveva affermato di aver superato la soglia degli 8 milioni di abbonati (divisi equamente fra CBS All Access e Showtime). Visti gli ottimi risultati di questo inizio 2019, Ianniello ha alzato l'asticella ancora più su:

Fra i nostri investimenti sui contenuti e la nostra espansione su altre piattaforme, oggi più che appena quattro mesi fa, siamo sicuri di poter raggiungere 25 milioni di abbonati [in America] entro il 2022.


CBS, CBS All Access, Joseph Ianniello, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, The Twilight Zone, Netflix, TG TREK Star Trek News Novità Notizie
Joseph Ianniello


A dare man forte a Ianniello ci ha pensato anche Jim Lanzone, capo di CBS Interactive, che ha dichiarato:

Siamo molto contenti di vedere che molti utenti che non avevano rinnovato il loro abbonamento, sono tornati da noi con il ritorno delle loro serie preferite. Noi consideriamo questi abbonamenti "in pausa", piuttosto che cancellati nel senso tradizionale del termine. Dati alla mano, investire in contenuti è la strategia più efficace per eliminare o ridurre la propensione degli utenti a queste "pause", rafforzando la fidelizzazione alla piattaforma.


Picard piace in tutto il mondo


Illustrando la strategia per i prossimi mesi del 2019, Ianniello ha fatto una considerazione interessante:

Lanceremo una serie di Star Trek tutta nuova con Sir Patrick Stewart nei panni del Capitano Jean-Luc Picard, che avrà un forte appeal internazionale.


Per quanto sembri ormai certo che - in realtà - Picard non sarà più un Capitano, la sottolineatura importante riguarda questo "appeal internazionale" di cui parla Ianniello.

Ad oggi, infatti, non si sa dove e quando la serie con Picard - le cui riprese sono iniziate ad aprile sarà trasmessa fuori dagli USA, dove è attesa su Cbs All Access a fine 2019. Per fare un confronto, CBS comunicò che Star Trek: Discovery sarebbe stata distribuita da Netflix già durante le fasi iniziali della produzione.

In attesa di un comunicato ufficiale CBS, ci affidiamo alle parole di Alex Kurtzman che, un paio di mesi fa, ha promesso aggiornamenti a breve su questo punto.


CBS, CBS All Access, Joseph Ianniello, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, The Twilight Zone, Netflix, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


All Access alla conquista di Sud America ed Europa Occidentale


Una possibilità che oggi si fa più concreta, è che la serie con Picard venga distribuita direttamente da CBS anche in Europa. Fuori dagli Stati Uniti, All Access è attualmente presente solo in Canada ed in Australia ma le cose potrebbero cambiare molto presto, secondo Ianniello:

L'anno scorso abbiamo lanciato All Access in Canada e lo scorso autunno anche in Australia. La prossima mossa, sarà lanciare il nostro servizio in America Latina ed in Europa Occidentale: due regioni con alti potenziali di crescita, che mostrano un forte interesse verso i nostri contenuti premium.


Tuttavia l'AD non ha voluto scendere nei particolari di questa strategia espansionistica, glissando specialmente sulla tempistica:

Lo faremo il prima possibile, ma dobbiamo prima assicurarci di poter offrire ai consumatori un catalogo robusto.


CBS, CBS All Access, Joseph Ianniello, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, The Twilight Zone, Netflix, TG TREK Star Trek News Novità Notizie


Di sicuro, attirare abbonati in tutto il mondo è per CBS un'opportunità enorme da sfruttare ma Ianniello ha anche chiarito che sarà il pragmatismo a guidare la strategia, caso per caso e paese per paese:

Procederemo paese per paese e franchise per franchise. Credo che - né oggi né in futuro - ci sentirete mai dire che non venderemo mai più le nostre licenze a soggetti terzi. Se sono in grado di pagarci di più - perché dispongono già di infrastrutture migliori per monetizzare l'investimento - prenderemo i loro soldi e li reinvestiremo nel nostro business.


***

Restate aggiornati su tutte le news riguardanti la serie su Picard ed i nuovi progetti Trek qui su TGTREK.

Fonte: Trekmovie




Nessun commento :