'Star Trek: Lower Decks' sarà molto diversa da 'Rick e Morty' (anche se l'autore è lo stesso) |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

mercoledì 31 luglio 2019

'Star Trek: Lower Decks' sarà molto diversa da 'Rick e Morty' (anche se l'autore è lo stesso)

Lower Decks, Nuova Serie, Intervista, Mike McMahan, Rick e Morty, Nickelodeon, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Star Trek esplorerà strani, nuovi mondi virando verso la commedia con la nuova serie animata Lower Decks, presentata al Comic-Con di San Diego 2019.

Il creatore della serie, Mike McMahan, è noto al grande pubblico per essere uno degli autori principali della serie-culto Rick e Morty (in streaming su Netflix) che, per quanto geniale ed apprezzata, ha un approccio alla fantascienza che mal si concilia con Star Trek. Ci sarà da preoccuparsi?

In più, abbiamo un aggiornamento anche sulla seconda serie animata 'Trek' messa in cantiere per Nickelodeon.


Lower Decks non sarà Rick e Morty nella Flotta Stellare


ComicBook.com ha intervistato telefonicamente McMahan, il quale ha risposto molto chiaramente che Lower Decks e Rick e Morty non sono paragonabili:

[Lower Decks] è molto diversa da Rick e Morty. Direi che l'unica cosa che accomuna narrativamente le due serie, sia il fatto che i personaggi siano divertenti. Adoro tutte le battute ed i giochi di parole che riusciamo ad infilare in ogni minuto di Rick e Morty. Certi fan su internet si divertono a tenerne il conto. [Con Lower Decks] stiamo tentando di comprimere un episodio tradizionale di Star Trek in appena 20-23 minuti, nei quali dev'esserci una grande storia di fantascienza a fare da cornice, e due storie più intimistiche che portino avanti lo sviluppo dei personaggi.

Quindi [Lower Decks] ha in comune con Rick e Morty il ritmo serrato delle storie. Direi che ogni episodio sarà come un atto degli episodi tradizionali di Star Trek, in cui accade di tutto e la storia va avanti veloce. Solo che per noi sarà così dalla prima all'ultima scena.


Mike McMahan


Per McMahan ci sono almeno due grosse differenze fra Lower Decks e Rick e Morty: la prima è che in Lower Decks la sua voce conta molto di più; la seconda è che in Rick e Morty manca l'ottimismo di Star Trek:

La nostra sarà una versione un po' più veloce, caotica e divertente di Star Trek. Quando parla di questioni esistenziali, caos universale e tematiche del genere, Rick e Morty lo fa con una sfumatura dark e nichilistica che non appartiene affatto al DNA di Lower Decks. Il motivo principale è che, in quella serie, Justin Roiland e Dan Harmon [i creatori di Rick e Morty - N.d.r.] fanno pesare molto la loro voce. I personaggi di Rick e Morty sono molto specifici e funzionano per quella serie, quindi non ci saranno né Rick né Morty, in Lower Decks.

Non solo perché non si arruolerebbero mai nella Flotta Stellare, ma anche perché io stesso non riuscirei (né vorrei) scrivere questi due personaggi senza Dan e Justin.


Justin Roiland e Dan Harmon


Toni e tematiche renderanno ogni paragone con Rick e Morty molto difficile per McMahan, che prosegue dicendo:

Lower Decks ruota di più attorno a quel tipo di intelligenza emotiva ottimista che è propria della Flotta Stellare. Se in Rick e Morty il divertimento nasce da un mix di multiversi, dark e nichilismo, in Lower Decks ritroveremo quello che in Star Trek c'è sempre stato: esplorazione della galassia, aspirazione dell'umanità verso il continuo miglioramento, non solo tecnologico (che è anche semplice), ma soprattutto sociale e politico. Quindi le tematiche [fra le due serie] sono davvero molto diverse ed i personaggi sono totalmente differenti. Non si possono proporre [in Lower Decks] le stesse battute di Rick e Morty.

E' difficile da spiegare, ma il tono della serie vi sarà subito chiaro non appena la vedrete. Traspare un grande amore per la Flotta Stellare; non faremo battute che metteranno in ridicolo Star Trek. E' solo che i nostri personaggi sono dei tipi divertenti, e fanno parte della Flotta Stellare. E' un equilibrio delicato, ma è molto emozionante da scrivere. E davvero molto divertente.




Star Trek: Nickelodeon


La seconda serie animata basata su Star Trek, che CBS ha venduto al canale tematico per bambini Nickelodeon, non ha ancora ufficialmente un titolo (chissà che non venga annunciato in questi giorni alla convention di Las Vegas?), ma in compenso ha ufficialmente il suo team di autori.

A riferirlo sono i due showrunner e produttori della serie, Dan e Kevin Hageman, che in un tweet hanno scritto:



Ogni astronave ha bisogno di un equipaggio. Benvenuti a Bordo!

Siamo lieti di annunciare gli autori della nuova serie animata di Star Trek (ancora senza titolo) che andrà in onda su Nickelodeon.


Nel tweet vengono menzionati Julie e Shawna Benson (già autrici di Green Arrow e Batgirl & the Birds of Prey per la DC Comics), Chad Quandt ed Aaron Waltke (Trollhunters, Unikitty), Erin McNamara, Keith Sweet, Lisa Boyd, Diandra Pendle-Thompson e Nikhil Jayaram.


***

Per aggiornamenti su Star Trek: Lower Decks ed i nuovi progetti, continuate a seguire TG TREK


Fonte: Comicbook




Nessun commento :