Jason Isaacs sul ritorno del Capitano Lorca: "Dovrebbe succedere quando meno te lo aspetti." |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

sabato 31 agosto 2019

Jason Isaacs sul ritorno del Capitano Lorca: "Dovrebbe succedere quando meno te lo aspetti."

DSC, Discovery, Intervista, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Come a molti dei suoi personaggi, a Jason Isaacs piace fare il misterioso e sguazzare nell'ambiguità.

Per questo, quando viene intervistato, è sempre difficile capire se dica sul serio o se stia solo scherzando. Fatto sta che l'attore è tornato a parlare di un suo possibile ritorno in Star Trek nei panni di Gabriel Lorca (ed è la seconda volta nel giro di poche settimane).


Evviva i fan!


SyFy ha intervistato Isaacs a proposito della cancellazione di The OA ma, ovviamente, la chiacchierata è stata presto estesa a Star Trek.


Fra The OA, Star Trek: Discovery ed Harry Potter, lei ha partecipato a franchise accomunati da una fanbase molto appassionata.

Be', questo dipende sempre dagli autori. Sono fortunato. Se fossi al verde, farei film di serie D e probabilmente mi vedreste - non so - ad armeggiare con un mitragliatore, accanto a vecchi attori di action movies anni '60, con improbabili trapianti di capelli.

Ma al momento (e solo al momento) ho la fortuna di poter scegliere grandi autori; e quando lavori con gente di talento, anche tu sembri un attore più bravo. E' stato un privilegio ritrovarmi accanto ai fan di Star Trek, di Harry Potter, di The Oa e di Star Wars, per via di Star Wars Rebels.

Alla fine della fiera è sempre la stessa cosa: delle persone in una stanza che si trovano insieme per immaginare delle storie. La tecnologia potrà anche evolversi ma, fondamentalmente, quello che ci attrae come esseri umani è il racconto. All'inizio si faceva attorno al fuoco ed è un collante per la nostra specie. Forse l'abilità di immaginarci al di fuori di noi stessi è ciò che ci separa davvero dalle bestie.


DSC, Discovery, Intervista, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Jason Isaacs in una scena di The Oa (Fonte: Netflix)


Si sofferma mai a leggere le teorie dei fan? C'è sempre un alone di mistero attorno ai suoi personaggi, specialmente in Star Trek.

La risposta più sensata e professionale sarebbe: "No, svolgo semplicemente il mio lavoro e vado avanti", ma la verità è che le leggo tutte, fino all'ultima sillaba e segno di punteggiatura. E' davvero stimolante sapere che c'è gente che si sente coinvolta nella serie tanto quanto lo siamo noi, che la realizziamo. La cosa mi fa molto piacere, specialmente se succede in progetti nei quali credo molto.

Sono stato molto fortunato a recitare in progetti che reputavo molto belli, l'anno scorso. Ho anche lavorato in produzioni che ritenevo mediocri e di poco conto ma, con Star Trek, The OA, Harry Potter ed altro, resto sempre stupito dalla passione che suscitano in molte persone. E' qualcosa che riesce ad ispirarmi.

Sinceramente, dato che faccio questo mestiere da decenni, ci sono anche state delle fasi in cui mi sono ritrovato ad essere annoiato; annoiato da me stesso, annoiato dalle storie che proponevano… buone solo a riempire gli spazi fra uno spot pubblicitario e l'altro, quindi sono contento di aver partecipato a produzioni che trovo utili ed interessanti, come Morto Stalin, se ne fa un altro o Attacco a Mumbai.

Probabilmente mi toccherà dedicarmi a robaccia per i prossimi due anni, ma cerco di essere riconoscente per le cose belle.


DSC, Discovery, Intervista, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Jason Isaacs ed una cosplayer (Fonte: Tumblr)


Che fine ha fatto il Prime Lorca?


Parlando di Star Trek, qual è la sua teoria dei fan preferita?

Oh be', tutti quanti vogliono sapere che fine ha fatto il Lorca originale, perché si è scambiato il posto con il Lorca dello Specchio, quindi dev'essere da qualche parte. E' morto? E' vivo? Lo rivedremo mai?

La risposta è che in Star Trek tutto è possibile. E dovrebbe succedere quando meno te lo aspetti.


E lei ha già una sua teoria?

Già, ne ho a bizzeffe. Mi tengo anche in contatto con gli autori, più o meno regolarmente. Sono abituato a non spifferare troppo, sin dai tempi di Harry Potter, ma tutto è iniziato con Armageddon. Ho recitato in Armageddon e ricordo di aver chiesto di poter leggere il copione, prima del provino. Mi risposero: "Ma non c'è un copione", ed io: "Come non c'è un copione? Deve esserci per forza. Come lo fate un film, senza il copione? Non ha senso."

Allora mi hanno convocato in un ufficio, la mattina presto, e mi hanno fatto leggere il copione in una stanza con le pareti a vetro. Era stampato su carta rosso scuro (alla mia età, oggi non riuscirei a leggerlo) e, porgendomelo, l'assistente mi disse: "Ha un'ora per leggerlo e non lo faccia ad alta voce".

Quindi ho fatto esperienza con gli accordi di non divulgazione molto presto, e so tenere la bocca chiusa.


DSC, Discovery, Intervista, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Il cast di 'Star Trek: Discovery' saluta Jason Isaacs,
nel suo ultimo giorno di riprese (Fonte: Twitter)


Quindi lei conosceva tutti i colpi di scena che avrebbero riguardato il suo personaggio in Star Trek: Discovery?

Sapevo tutto. Riguardando la prima stagione di Discovery - e sono sicuro che molti fan lo hanno fatto - vedrete che ho disseminato un'infinità di indizi. Infatti, per me è un po' come Il sesto senso. Quando vedi quel film la seconda volta, ti prenderesti a schiaffi: "Diamine, quanto sono stupido: come ho fatto a non capirlo prima?"

No, ho sempre saputo tutto sin dal principio, nei dettagli… avere un segreto è ciò che gli attori bramano di più. Come Lorca, ho sempre saputo cosa volessi ottenere, quali bugie dire per ottenerlo e come modificare i miei piani alla bisogna. Altrimenti non avrei potuto interpretarlo. Non puoi interpretare un personaggio con un segreto, se non sai qual è il segreto di quel personaggio.


DSC, Discovery, Intervista, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


***

Star Trek: Discovery è distribuita in Italia su Netflix, che ha in catalogo la prima e la seconda stagione complete (più la mini-serie speciale Star Trek: Short Treks). La prima stagione di Star Trek: Discovery è anche disponibile in Home Video.

La serie è stata confermata per un terza stagione, le riprese sono iniziate a luglio 2019.


Fonte: SyFy




Nessun commento :