Per la vicepresidente CBS, "Star Trek: Picard" sarà un ibrido fra "Discovery" e "The Next Generation" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

sabato 3 agosto 2019

Per la vicepresidente CBS, "Star Trek: Picard" sarà un ibrido fra "Discovery" e "The Next Generation"

CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Julie McNamara, Michelle Paradise, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

La convention di Star Trek a Las Vegas non è l'unica fonte di notizie Trek questa settimana. Si è appena tenuto l'incontro estivo con l'Associazione Critici Televisivi americani, nel quale CBS ha fornito nuovi dettagli sul futuro di Star Trek per bocca di Michelle Paradise (produttrice esecutiva e co-showrunner di Star Trek: Discovery) e Julie McNamara (vicepresidente esecutiva per i contenuti originali CBS).

Ovviamente si è parlato della terza stagione di Discovery, di Star Trek: Picard e di possibili date di lancio per i progetti futuri.


La Discovery non tornerà indietro


Come sappiamo, la nuova co-showrunner di Star Trek: Discovery ha chiarito mesi fa che Saru, Burnham ed il resto dell'equipaggio non tenterà di tornare nel 23° secolo, dopo il salto temporale che li ha portati 930 anni nel futuro. Paradise ha ribadito questo concetto anche con i critici televisivi (TCA):

Esatto: ormai siamo lì e continueremo a vivere lì.


Paradise fornisce un'altra piccola anticipazione sulla terza stagione di DSC affermando che la ricerca di un nuovo capitano sarà un tema della nuova stagione:

Vi voglio ricordare che, nel nostro finale di stagione, Pike ha lasciato la Discovery dicendo: "Dobbiamo scegliere un nuovo capitano", ma Saru ha risposto: "Preferirei pensarci dopo, ci sono molte cose da considerare". La Discovery avrà bisogno di un capitano e quelle considerazioni verranno fatte. Avremo bisogno di affrontare la questione narrativamente.


CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Julie McNamara, Michelle Paradise, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Il meglio dei due mondi


All'incontro con il TCA era presente anche Julie McNamara, vicepresidente esecutiva della divisione contenuti originali di CBS che, intervistata da Slashfilm, ha spiegato che Star Trek: Picard sarà una serie molto diversa da Discovery, salvo che per una cosa:

Direi che hanno in comune l'ampiezza e la ricchezza della produzione. Probabilmente, in quello [Star Trek: Picard] assomiglia a Discovery.


Ma McNamara sottolinea anche i punti di contatto della nuova serie con l'amatissima The Next Generation:

Dal punto di vista dei personaggi e della natura stessa della narrazione, [Picard] probabilmente è più vicino a The Next Generation. Ovviamente sono passati tanti anni ed anche lo stile narrativo è un po' cambiato, ma definirei [Picard] un bell'ibrido tra le due.


CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Julie McNamara, Michelle Paradise, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Coordinando le varie uscite


Marc DeBevoise, presidente di CBS Interactive, ha confermato all'incontro con i critici televisivi che Star Trek: Picard debutterà nel primo quadrimestre del 2020. Lo stesso DeBevoise si è però tenuto molto sul vago, per quanto riguarda le tempistiche di tutte le altre serie Trek in via di sviluppo:

Usciranno più avanti nel 2020. Non sono ancora state fissate delle date.


Michelle Paradise ha confermato che la produzione dello spin-off sulla Sezione 31 sarà legata a doppio filo alle vicende di Discovery ed al personaggio di Michelle Yeoh:

Quando finiremo con Discovery, [Michelle Yeoh] potrà dedicarsi alla produzione [dello spin-off].


Paradise ha inoltre sottolineato l'importanza di coordinare al meglio non solo le date di uscita, ma anche la coerenza interna fra i contenuti dei numerosi progetti in essere (Discovery, Lower Decks, Short Treks, Picard, Sezione 31, Nickelodeon):

Direi che vogliamo onorare ed avere piena consapevolezza di ogni interazione esistente di Star Trek. Per noi è molto importante. Alex [Kurtzman] lavora attivamente per questo e ci aggiorna immediatamente, se ci sono elementi che dobbiamo conoscere o che dobbiamo tenere in considerazione da un punto di vista narrativo… Non vogliamo entrare in contraddizione [in Discovery] con qualcosa che è già stato stabilito in passato o che viene stabilito adesso, dai nuovi spin-off.


CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Julie McNamara, Michelle Paradise, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Michelle Paradise (in primo piano) durante l'incontro con i critici televisivi americani


Commentando con Variety questa espansione dell'universo televisivo di Star Trek, Julie McNamara ha concluso dicendo:

Riteniamo che ogni singola nuova serie che aggiungeremo al franchise debba conquistarsi una sua nicchia specifica all'interno dell'universo Trek, e debba farlo per bene, puntando sull'alta qualità della produzione. Credo che ad un certo punto, come gruppo, capiremo da noi quando sarà arrivato il momento di alzare un po' il piede dall'acceleratore… amiamo i vantaggi di questo franchise e crediamo che non abbia limiti nel suscitare attrazione ed interesse. Detto questo, però, dobbiamo agire con cautela e proporre nuove serie solo quando riterremo che sia il momento giusto per farlo.


CBS, CBS All Access, Discovery, DSC, Julie McNamara, Michelle Paradise, Nuova Serie, Patrick Stewart, Picard, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


***

Star Trek: Discovery è distribuita in Italia su Netflix, che ha in catalogo la prima e la seconda stagione complete (più la mini-serie speciale Star Trek: Short Treks). La prima stagione di Star Trek: Discovery è disponibile in Home Video. La seconda arriverà su Blu-Ray e DVD il 19 novembre.

La serie è stata confermata per un terza stagione, le riprese sono iniziate a luglio 2019.

Star Trek: Picard sarà distribuita in streaming - anche in Italia - su Amazon Prime Video, entro 24 ore dalla trasmissione americana. Il debutto della serie è previsto all'inizio del 2020.

Restate aggiornati su tutte le news riguardanti Star Trek: Picard ed i nuovi piani per il franchise qui su TG TREK.


Fonte: Trekmovie




Nessun commento :