[RECENSIONE] Star Trek: Short Treks - Ask Not |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

lunedì 18 novembre 2019

[RECENSIONE] Star Trek: Short Treks - Ask Not

DSC, Discovery, Short Treks, Anson Mount, Thira Sidhu, Amrit Kaur, Recensione, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Lo Short Treks distribuito in America e Canada lo scorso 14 novembre è ambientato ancora una volta nel 23° secolo di 'Star Trek: Discovery', ormai all'alba della Serie Classica (fedele nella sostanza, ma largamente aggiornata da un punto di vista visivo e tecnologico).

La protagonista del mini-episodio 'Ask Not' è il Cadetto Thira Sidhu, una giovane donna che sogna una sfavillante carriera nella Flotta Stellare a bordo di un'anonima base spaziale. Forse avrà la sua chance di mostrare il suo valore quando, in una situazione di emergenza, le sarà ordinato di sorvegliare un prigioniero molto speciale che farà di tutto per convincerla a liberarlo: resisterà o seguirà il suo cuore?


ATTENZIONE: L'articolo contiene SPOILER sulla trama dello Short Trek!


Un preludio allo spin-off sul Capitano Pike?


'Ask Not' è un episodio molto breve persino per gli standard degli Short Treks, e lo spettatore non può fare a meno di domandarsi se questa storia assumerà la sua importanza col senno di poi - quando/se CBS produrrà il tanto agognato spin-off sul Capitano Pike - o se con grande disappunto si tratta solo di una storia buttata lì.

In sostanza, 'Ask not' racconta di un test attitudinale al quale è stata sottoposta a sua insaputa il Cadetto Thira Sidhu (Amrit Kaur). Sidhu dovrà dimostrare la sua fedeltà alla Flotta Stellare, alla catena di comando e la sua conoscenza dei regolamenti gestendo una situazione davvero spinosa: le verrà affidato il compito di sorvegliare il Capitano Pike! Il nostro eroe è stato destituito dal comando ingiustamente (a suo dire) e farà di tutto per convincere il povero cadetto Sidhu a liberarlo, facendo pesare la sua autorità con insolita durezza.

Non senza difficoltà, Sidhu resisterà ad ogni tipo di argomentazione (vere e proprie minacce) avanzate da Pike, che alla fine scoprirà le sue carte e premierà l'integrità del Cadetto prendendola a bordo dell'Enterprise come ingegnere in sala macchine.




Tutto qui. Del resto, sette minuti sono davvero pochi per sviluppare una storia più complessa ed è proprio questo che rende 'Ask Not' più una sorta di "introduzione", che un vero e proprio corto autoconclusivo come il precedente 'The Trouble with Edward'

Se così non fosse, non si capirebbe l'intento degli autori. I pregi di Sidhu sarebbero davvero sprecati in un'apparizione mordi-e-fuggi da pochi minuti, già sulla via del dimenticatoio. Non si può dire, poi, che il personaggio abbia di riflesso aggiunto qualcosa alla storia o alla caratterizzazione di Pike.

La speranza è che Sidhu torni ad avere un ruolo in una futura produzione 'Trek', considerando che alcuni 'Short Treks' della prima stagione sono già serviti da trampolino di lancio per personaggi apparsi poi più avanti (si pensi a Po del corto 'Fuggiasca' o alla sorella di Saru, del corto 'La stella più brillante').


DSC, Discovery, Short Treks, Anson Mount, Thira Sidhu, Amrit Kaur, Recensione, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Il cadetto Sidhu (Amrit Kaur) ed il capitano Pike (Anson Mount)


Un altro elemento che fa pensare/sperare in qualcosa di più è il fatto che in 'Ask Not' - per la prima volta - vediamo un set della riammodernata Enterprise che non era ancora stato mostrato in 'Discovery'. Si tratta di una gigantesca Sala Macchine, per niente fedele all'originale degli anni '60. Davvero un set del genere è stato progettato solo per essere intravisto negli ultimi 30 secondi di questo mini-corto?

Comunque sia, 'Ask not' è un regalo a tutti gli estimatori del Capitano Pike di Anson Mount, che ha fatto solo da comparsa nei primi due 'Short Treks'. Qui, Mount è il protagonista della storia in un atipico duetto con il cadetto Sidhu, interpretato in modo molto convincente da Amrit Kaur. Il personaggio della Kaur meriterebbe di essere approfondito e valorizzato ulteriormente, quindi sarebbe davvero un peccato non rivederla a bordo dell'Enterprise nell'ipotetico spin-off che potrebbe trovare in questo brevissimo corto una scintilla iniziale.




Degni di nota


  •  'Ask not' è il più breve 'Short Trek' prodotto finora: si attesta sotto i dieci minuti di durata (comprensivi di titoli di coda e trailer del corto successivo).
  • La colonna sonora è stata composta da Andrea Datzman, che ha lavorato con Michael Giacchino alle musiche dei film di 'Star Trek' prodotti da J.J. Abrams. E' la seconda donna ad aver mai composto una colonna sonora per un episodio di 'Star Trek'.
  • In questo corto vengono snocciolate numerose norme del regolamento della Flotta Stellare, inclusa una citata dal Dr. McCoy nel film 'Star Trek: The Motion Picture'.
  • Su uno degli schermi a parete, si legge che ci sono due navi di classe Constitution attraccate in quel momento alla Base Stellare 28 (dove si svolge gran parte della storia).
  • Vediamo per la prima volta la Sala Macchine della USS Enterprise versione Discovery. Un set enorme, che non può non richiamare alla mente la gigantesca Sala Macchine dei film Kelvin.


DSC, Discovery, Short Treks, Anson Mount, Thira Sidhu, Amrit Kaur, Recensione, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
La sala macchine dell'Enterprise… versione Discovery


NOTA: Dato che la seconda stagione degli 'Short Treks' non è ancora stata distribuita in Europa, questa recensione si basa interamente sugli articoli pubblicati da TrekMovie e TrekNews.


***

CBS non ha ancora comunicato i suoi piani per la distribuzione internazionale dei nuovi Short Treks.

Il primo gruppo di mini-episodi che ha preceduto la seconda stagione di Star Trek: Discovery, è stato distribuito su Netflix solo a serie conclusa. Se dovesse ripetersi lo stesso schema, i nuovi Short Treks potrebbero non arrivare in Italia prima del 9 gennaio 2020.

Star Trek: Discovery è distribuita in Italia su Netflix, che ha in catalogo la prima e la seconda stagione complete (più la mini-serie speciale Star Trek: Short Treks). La prima e la seconda stagione di Star Trek: Discovery sono anche disponibili in Home Video.

La terza stagione della serie debutterà nel corso del 2020.


Fonte: TrekMovieTrekNewsStarTrek.com





Nessun commento :