[STAR TREK PICARD] Il fumetto prequel spiegherà perché Jean-Luc ha lasciato la Flotta Stellare |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

sabato 23 novembre 2019

[STAR TREK PICARD] Il fumetto prequel spiegherà perché Jean-Luc ha lasciato la Flotta Stellare

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

'Star Trek: Picard', la serie più attesa dai Trekkies di tutto il mondo, metterà fine alla lunga assenza di Jean-Luc Picard dai nostri schermi (l'ultima volta che lo abbiamo visto a bordo dell'Enterprise eravamo nel lontano 2002).

Per tenere viva l'attenzione sul nuovo show che debutterà il 24 gennaio 2020 su Amazon Prime Video, CBS e l'editore IDW Publishing hanno deciso di raccontarne l'antefatto in una serie a fumetti in 3 uscite intitolata 'Star Trek: Picard - Countdown', che potremo leggere dal prossimo 27 novembre.

La redazione di SyFy.com ha intervistato Mike Johnson - co-autore del fumetto insieme a Kirsten Beyer - per tentare di carpire qualche succulenta anticipazione sulla trama dello show!


Gli autori


Il fumetto 'Star Trek: Picard - Countdown' è stato affidato alle mani esperte di Kirsten Beyer (produttrice della serie TV) e Mike Johnson (autore di numerosi altri fumetti 'Trek'). Le matite sono quelle dell'artista Angel Hernandez.

La trama di questo prequel approfondirà i motivi alla base della crisi di coscienza che ha spinto l'Ammiraglio Jean-Luc Picard a lasciare la Flotta Stellare, dopo una missione di soccorso in favore dei Romulani che si rivelerà una pietra miliare della sua carriera.

Johnson non è nuovo ad operazioni del genere, avendo già lavorato al fumetto prequel del film di J.J. Abrams 'Star Trek' (2009).


Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Acquista 'Star Trek: Picard - Countdown' #1 su Amazon


L'intervista


C'è molta segretezza attorno a questo fumetto: come mai?

Già, persino più che ai tempi del fumetto prequel del film di J.J. Abrams. Il fatto è che contano molto sull'effetto sorpresa, e comunque il ritorno di Patrick Stewart e di Jean-Luc Picard è roba forte. Tutti quanti non fanno che speculare su cosa sia successo in tutto questo tempo e su cosa accadrà ora.

Vogliono preservare l'effetto sorpresa e questa cura si estende anche alle opere accessorie, come i romanzi ed i fumetti. Siamo stati molto fortunati a poterci occupare del prequel, e credo che il merito sia stato proprio del nostro lavoro sul fumetto Countdown precedente. Ha riscosso molto successo ed ha dimostrato che un fumetto-prequel non per forza deve dispensare spoiler sul prodotto principale.


Può illustrarci brevemente la trama?

La storia si volge un certo numero di anni prima rispetto agli eventi di 'Star Trek: Picard' (non avremmo potuto ambientarlo temporalmente troppo vicino alla serie, senza evitare spoiler). Come si vede nei trailer, Picard si è ritirato a vita privata nel vigneto di famiglia; la nostra storia si svolge dopo gli eventi di The Next Generation, ma prima del suo congedo dalla Flotta Stellare.

Non posso dirvi molto perché voglio che il lettore si approcci alla storia senza avere troppe informazioni, ma cominceremo a spiegare i motivi che hanno spinto Picard a lasciare la Flotta Stellare. E' un Ammiraglio, lo vedremo a bordo della sua nuova astronave (vedremo anche uno o due volti noti al suo fianco) e scopriremo cos'è successo dopo il film La Nemesi.

Incontreremo anche un paio dei nuovi personaggi mostrati appena nei trailer, che appariranno più avanti nella serie.


La co-autrice di questo fumetto è Kirsten Beyer, che è anche produttrice e supervisore della serie TV 'Star Trek: Picard'. Come si è evoluta questa collaborazione fra voi?

Kirsten fa anche parte dello staff di 'Star Trek: Discovery' e difatti ho già lavorato con lei ai fumetti di quella serie. Dato che siamo sulla stessa lunghezza d'onda e c'è un alto grado di fiducia fra noi, hanno deciso di farci lavorare insieme anche al fumetto di 'Picard'.

La trama di 'Star Trek: Picard - Countdown' si basa su eventi che gli autori della serie avevano pensato di mostrare sotto forma di flashback. L'idea si è poi evoluta in altro, quindi tutti quei flashback che avremmo visto nello show sono finiti nel fumetto, che per me è il luogo ideale dove raccontarli. Kirsten sviluppa la storia con grande passione e poi sono io a scrivere materialmente tutte le sceneggiature.


Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Come siete riusciti a catturare l'essenza di Picard? Il suo caratteristico modo di porsi e di esprimersi?

Sono un fan da sempre e lo osservo da tanto tempo, ho visto maturare sia l'attore che il personaggio. Essere un fan conta molto, perché metti nelle tue opere tutto l'amore ed il trasporto che provi genuinamente. Anche se non sei tu a sviluppare il futuro del personaggio, è comunque dentro di te e puoi sentirlo parlare. Il trucco è proprio quello di fare un passo indietro ed ascoltare quello che ha da dire.

Credo che tutti [i fan] sappiano riconoscere la voce di Jean-Luc Picard nell'interpretazione di Patrick Stewart: ha un suo ritmo, un'enfasi particolare su alcune parole chiave all'interno delle frasi. Così ho deciso di riguardare alcuni episodi con Picard proprio per riascoltare la sua voce.

Spero che il pubblico apprezzerà il ritorno del personaggio in questa prima storia che stiamo per presentarvi. Spero che possiate ritrovare il personaggio che tutti quanti noi amiamo e che tutto questo faccia crescere ancor di più l'entusiasmo per ciò che vedremo nello show.


Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Come fate a tenere traccia di tutto ciò che è accaduto secondo il canon (e non solo) a questi personaggi?

Credimi, ci consultiamo con Kirsten ed il romanziere Dayton Ward per aggiornarci a vicenda su quello che stiamo scrivendo. Ma è un'operazione piuttosto lineare, perché non ci sono poi tanti cuochi in questa cucina. La stessa cosa vale per la casa editrice IDW, che detiene i diritti [per realizzare i fumetti di Star Trek] da così tanto tempo, che si è creato un solido rapporto di fiducia con CBS. IDW è tutto sommato una piccola casa editrice, e questo è un vantaggio in termini di comunicazioni chiare, con referenti amichevoli che lavorano tutti per raggiungere lo stesso obiettivo. E' davvero una gioia poter lavorare e giocare con l'universo di 'Star Trek'.


In che modo i disegni di Angel Hernandez hanno influito sulla trama del fumetto, scritta da lei e Kirsten Beyer?

Ho avuto la fortuna di lavorare con Angel anche ad altri progetti. Ha disegnato molti dei nostri fumetti basati su 'Discovery', ed anche un crossover fra 'Star Trek' e Lanterna Verde. Per disegnare un fumetto di 'Star Trek' bisogna essere bravi a riprodurre le sembianze dei personaggi, gli oggetti di scena... e devi saperlo fare anche velocemente. Quando si lavora a progetti su licenza, bisogna saper recepire le note che arrivano dagli Studios e tradurle nel tuo lavoro nel minor tempo possibile. Ecco, Angel sa fare tutto questo; è un artista a tutto tondo. Dobbiamo lavorare a ritmi molto serrati perché l'opera dev'essere data alle stampe prima che la serie arrivi in TV, ed Angel regge il ritmo alla perfezione.

E' un artista straordinario, non solo perché sa realizzare ambienti ed astronavi aliene davvero fantastiche, ma anche perché tiene il giusto ritmo nel ritrarre emotivamente i personaggi. Siamo fortunatissimi ad averlo in squadra.


Sir Patrick Stewart è stato coinvolto in qualche modo nella creazione del fumetto?

No, magari! Lo avrei chiamato ogni giorno per avere il suo parere. No, purtroppo no, è stato fin troppo impegnato con la serie stessa ma non vedo l'ora di leggere la sua recensione su Twitter!


Anteprima: Star Trek: Picard - Countdown #1



Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Nuova Serie, Picard, Patrick Stewart, Intervista, Mike Johnson, Kirsten Beyer, Fumetti, Photo Gallery, Anteprima, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


'Star Trek: Picard - Countdown' uscirà in America ed in formato digitale nel resto del mondo (in lingua originale) dal prossimo 27 novembre.

Su Amazon.it è già possibile prenotare la prima uscita a € 3,84.

'Countdown' non sarà l'unico prequel ad approfondire gli eventi della nuova serie: CBS ha annunciato l'uscita di un romanzo intitolato 'Star Trek: Picard - The last best hope' (scritto da Una McCormack) che si preannuncia come un approfondimento sul passato dei nuovi personaggi che Picard incontrerà nella serie TV, quali Raffi (Michelle Hurd) e Chris Rios (Santiago Cabrera).


***

Star Trek: Picard sarà distribuita in streaming - anche in Italia - su Amazon Prime Video, entro 24 ore dalla trasmissione americana. Il debutto della serie è previsto il 24 gennaio 2020.

Restate aggiornati su tutte le news riguardanti Star Trek: Picard ed i nuovi piani per il franchise qui su TG TREK.


Fonte: SyFy.comStarTrek.com





Nessun commento :