Tig Notaro (Jett Reno): "Non voglio diventare un membro del cast regolare, ma mi piace 'Discovery'" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

sabato 9 novembre 2019

Tig Notaro (Jett Reno): "Non voglio diventare un membro del cast regolare, ma mi piace 'Discovery'"

DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Tig Notaro, attrice comica molto nota ed amata in America, è entrata a far parte della grande famiglia 'Trek' interpretando lo scontroso ingegnere Jett Reno nella seconda stagione di 'Star Trek: Discovery'. Il personaggio - che è rimasto a bordo della nave in rotta vero il futuro alla fine della seconda stagione - apparirà ancora nei nuovi episodi in arrivo nel 2020 dopo 'Star Trek: Picard'.

L'attrice, che ha recentemente interpretato un'astronauta anche nel film 'Lucy in the sky' con Natalie Portman, ha commentato questo inaspettato connubio fra la sua carriera comedy e la fantascienza con un'intervista a Space.com.


Benvenuta in Star Trek


Chiunque abbia assistito ai suoi spettacoli comici stile one-woman show, non può che chiedersi: come diavolo è finita in 'Star Trek' una come Tig Notaro? Pare che neanche la diretta interessata abbia una risposta:

Non è qualcosa che ho scelto di fare, ma ho sentito di essere aperta a quel mondo. E' un'esperienza lavorativa molto diversa, ma mi piace. Mi piace essere diventata un personaggio ricorrente in 'Star Trek'. Non sto cercando di entrare a far parte del cast regolare a tutti gli effetti, ma mi piace quel mondo lì. Mi piace il cast, mi piace la troupe, e credo che il materiale che ho fra le mani sia in qualche modo perfetto.


Benché 'Start Trek' rappresenti una novità nella vita lavorativa di Notaro, lo stesso non può dirsi per la sua vita privata:

Seguivo 'Star Trek' già da bambina, c'era la Serie Classica… ovviamente oggi ho più familiarità con 'Discovery', ma adoro farne parte anche solo per poter dire a tutti: "Sono in 'Star Trek'".

E' troppo divertente poterlo dire!

E' divertente ma sono anche molto fiera di questo. I miei figli piccoli sono convinti che io lavori davvero nello spazio, perché ogni volta che parto per Toronto [dove si gira 'Discovery'], gli dico sempre che vado a lavorare sull'astronave."


DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Jett Reno (Tig Notaro) in una scena di 'Star Trek: Discovery'


Viva lo spazio interstellare (ma non troppo)


Le incursioni di Tig Notaro nel mondo della fantascienza, con 'Lucy in the Sky' e 'Star Trek: Discovery', non hanno però fatto cambiare idea all'attrice su un punto:

Credo che [l'esplorazione spaziale] sia davvero emozionante ma anche terrificante. Se dovessi andare da qualche parte nello spazio, preferirei semplicemente farmi teletrasportare. Non credo che vorrei davvero decollare e viaggiare nello spazio profondo a bordo di un'astronave.

Ne ho parlato anche con mia moglie, che non è minimamente interessata all'idea di vivere nello spazio. Fra noi non ci sarebbe neppure bisogno di porsi il problema: "Ci andiamo o non ci andiamo?"

Ma se ci andassi, porterei con me i miei bambini: sono sicura che a loro piacerebbe!


DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Tig Notaro e sua moglie Stephanie Allynne


Diversità nello spazio


Da donna omosessuale, non è strano che Notaro sia stata chiamata a rappresentare il mondo LGBTQ nello spazio, in un contesto generalmente dominato da uomini eterosessuali.

Proprio sulla rappresentazione del diverso in 'Star Trek', l'attrice ha commentato:

E' davvero notevole; 'Star Trek' era già avanti rispetto ai tempi in tema di diversità e rappresentanza, e questa è un'altra delle cose che mi rendono fiera di farne parte. E' una serie molto profonda… molto intelligente. E' davvero bello far parte di una serie così positiva. Non è solo una serie di fantascienza così, a caso nello spazio. E' una serie molto diversa, con contenuti che fanno riflettere.

Solitamente sono impegnata in cose ridicole come i miei talk show senza senso, quindi è bello aggrapparsi a 'Star Trek' come punta d'orgoglio, anche perché quello che fanno - in termini di rappresentanza della diversità - è di fondamentale importanza. Tutti, ma specialmente le giovani generazioni, devono sapere che è possibile fare ciò che penseresti impossibile.


Notaro è nata in Mississippi nel 1971, in un'epoca in cui il cosiddetto girl power e l'omosessualità non erano rappresentati a livello mainstream come oggi:

Da bambina, se ti manca quel tipo di incoraggiamento, non puoi fare altro che guardare e passare oltre. Pensi: "Oh, quello non lo posso fare", "Non ne avrei l'opportunità". Ma se vedi qualcuno che c'è l'ha fatta, questo ti dà una grande forza e ti apre un mondo di possibilità. Lo so che sto dicendo una banalità, ma è davvero così.


DSC, Discovery, Tig Notaro, Jett Reno, Intervista, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia
Tig Notaro


***

Star Trek: Discovery è distribuita in Italia su Netflix, che ha in catalogo la prima e la seconda stagione complete (più la mini-serie speciale Star Trek: Short Treks). La prima e la seconda stagione di Star Trek: Discovery sono anche disponibili in Home Video.

La terza stagione della serie debutterà nel corso del 2020.


Fonte: Space.com




Nessun commento :