Star Trek Discovery: Per Sonequa Martin-Green la stagione 3 arriverà nel 2020 "più prima che poi" |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

martedì 17 dicembre 2019

Star Trek Discovery: Per Sonequa Martin-Green la stagione 3 arriverà nel 2020 "più prima che poi"

DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Stagione 3, Intervista, Michael Burnham, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia

Il Regno Unito ha iniziato a trasmettere la prima stagione di 'Star Trek: Discovery' sull'emittente in chiaro E4, confermando la strategia commerciale della neonata ViacomCBS propensa a non relegare al solo mondo dello streaming le sue produzioni Premium.

Per l'occasione, la britannica Radio Times ha intervistato il fu-capitano Gabriel Lorca - Jason Isaacs - e la protagonista della serie - Sonequa Martin-Green - che ha detto qualcosa di molto interessante sulla terza stagione dello show.


L'attesa sarà breve


Se grazie alla poderosa macchina promozionale CBS possiamo dire di saperne abbastanza sulla nuova serie 'Star Trek: Picard', lo stesso non vale per la terza stagione di 'Star Trek: Discovery', ancora avvolta nel mistero nonostante il trailer mostrato al Comic-Con di New York lo scorso ottobre.

Ad esempio, se di 'Picard' conosciamo la data precisa di debutto (24 gennaio 2020 in Italia, su Amazon Prime Video), della terza stagione di 'Discovery' sappiamo solo che arriverà genericamente nel 2020, quasi sicuramente solo dopo che si sarà conclusa la prima stagione dello show con Patrick Sterwart.

Sappiamo che le riprese dei nuovi episodi di 'Discovery' sono tutt'ora in corso a Toronto e che la showrunner Michelle Paradise ha da poco delineato la trama del finale di stagione:



Certo, sono le 3 del pomeriggio ed io sono ancora in pigiama a ballare in cucina sulle note di Fleetwood Mac, mentre finisco finalmente di pulire le stoviglie della colazione… ma ora la trama del finale di stagione è completa. Terza stagione, che viaggio. #StarTrekDiscovery

- Michelle Paradise


Considerando i tempi richiesti dalla postproduzione della serie 'Trek' più cinematografica del franchise, ci si aspetterebbe una gestazione piuttosto lunga ma Sonequa Martin-Green ha spiazzato tutti affermando a Radio Times:

[La terza stagione di 'Discovery'] Arriverà certamente nel 2020, e mi permetto di dire che arriverà nel 2020 più prima che poi. Sì, sarà qualcosa di incredibile. Posso dirvi che sarà una stagione mozzafiato.


DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Stagione 3, Intervista, Michael Burnham, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Ripensando alle origini


Considerando che lo scopo dell'intervista era quello di promuovere l'arrivo della prima stagione di DSC sulla TV britannica, Martin-Green non ha potuto esimersi dal commentare l'inizio di questa avventura:

E' interessante ripensare alla prima stagione, in un certo senso è un regalo poterlo fare, no? Perché spesso finiamo per farci logorare dal presente, specialmente a causa dell'impianto narrativo della nostra serie. E' così intricata e ricca di elementi che finisci per sentirti sopraffatta da tutto quello che succede in quel momento. Perciò è sempre molto bello e liberatorio parlare un po' di quello che è successo prima.


DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Stagione 3, Intervista, Michael Burnham, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


A tal proposito ha preso la parola Jason Isaacs, che ha ricordato la fredda accoglienza dei fan alle novità di 'Discovery':

Quando abbiamo lanciato la serie, all'inizio c'erano online gruppi di sedicenti fan di 'Star Trek' che non facevano altro che criticarci, accusandoci di fare i paladini della giustizia sociale, troppo politically correct, troppo ammiccanti nei confronti della generazione MeToo, con queste due donne di colore per protagoniste… Ma alla fine si sono rivelati per quello che sono realmente, dei non-fan di 'Star Trek', razzisti lunatici di destra che hanno preso la palla al balzo per dar voce alle loro idee disgustose, pensando di trovare terreno fertile.

Ma i veri fan gli hanno risposto per le rime… accusano i creatori di 'Star Trek' di farsi paladini della giustizia sociale: non è forse vero? Hanno assolutamente ragione! Hanno messo un Russo sul ponte di comando della serie originale, in piena guerra fredda. Hanno persino mostrato il primo bacio interrazziale nella storia della TV!


DSC, Discovery, Sonequa Martin-Green, Stagione 3, Intervista, Michael Burnham, Jason Isaacs, Lorca, TG TREK Star Trek News Novità Notizie Italia


Isaacs mostra di approvare la nuova strategia commerciale ViacomCBS, con lo sdoganamento sulla TV in chiaro dei contenuti precedentemente distribuiti in esclusiva streaming, anche se ora evitare gli spoilers sarà molto più difficile:

Tutti quelli che conosco in giro per il mondo l'hanno già vista [la prima stagione di 'Star Trek: Discovery'], ma presumo che ci sia anche chi non l'abbia ancora vista o chi ha voglia di rivederla! E' bello che adesso possa raggiungere un pubblico più ampio: è una serie che ha già fatto parlare molto di sé e finalmente potranno vederla anche quelli che non hanno voluto sottoscrivere un abbonamento.

Godetevi il viaggio e non andate online o vi rovinerete la sorpresa!


La prima stagione di 'Star Trek: Discovery' ha iniziato ad essere trasmessa in chiaro domenica 15 dicembre alle ore 20,00, sul canale E4 del Regno Unito. Voci non confermate indicano che CBS stia cercando di stringere simili accordi anche con un distributore italiano.


***

Star Trek: Discovery è distribuita in Italia su Netflix, che ha in catalogo la prima e la seconda stagione complete (più la mini-serie speciale Star Trek: Short Treks). La prima e la seconda stagione di Star Trek: Discovery sono anche disponibili in Home Video.

La terza stagione della serie debutterà nel corso del 2020.


Fonte: RadioTimes.com





Nessun commento :