Perché Michelle Forbes rifiutò di riprendere il ruolo di Ro Laren in Star Trek: Deep Space Nine |   TG TREK - Star Trek News Italia  

Header

domenica 4 aprile 2021

Perché Michelle Forbes rifiutò di riprendere il ruolo di Ro Laren in Star Trek: Deep Space Nine

Ro Laren sarebbe dovuta apparire come protagonista in Star Trek: Deep Space Nine, ma l'idea non si concretizzò. 
Scopriamo quindi cosa c'è da sapere sul perché l'attrice Michelle Forbes decise di non riprendere il suo ruolo.
Interpretata da Nana Visitor, Kira Nerys è uno dei personaggi principali di Star Trek: Deep Space Nine. Un ufficiale della milizia bajoriana assegnato ad agire come secondo in comando del comandante Benjamin Sisko (Avery Brooks) a bordo della stazione, Nerys è uno dei personaggi principali della serie, ma originariamente doveva essere un personaggio completamente diverso.

Infatti, prima che Worf (Michael Dorn) si unisse alla serie nella quarta stagione, un altro discendente di Star Trek: The Next Generation era stato considerato per il ruolo di ufficiale della milizia bajoriana di Sisko: Michelle Forbes, che ha interpretato il guardiamarina Ro Laren. Nelle prime fasi di sviluppo di Star Trek: Deep Space Nine, Ro Laren era destinata a diventare un personaggio importante, ma il ruolo è passato a Visitor quando Forbes ha rifiutato la parte. Ecco chi era la guardiamarina Ro Laren e perché Michelle Forbes non è tornata Star Trek per Deep Space Nine.

Chi era il guardiamarina Ro Lauren

Dopo la partenza di Wesley Crusher (Will Wheaton) nella quarta stagione di Star Trek: The Next Generation, la serie introdusse un nuovo personaggio che prese il suo posto al ponte di comando.
Ro Laren, una bajoriana, che incarnava tutto ciò che Wesley non era. Prima di unirsi all'Enterprise, Laren ha servito sulla USS Wellington, ma durante una missione in trasferta ha disobbedito agli ordini. La sua disobbedienza ha portato alla morte di alcuni membri della squadra. Laren fu sottoposta alla corte marziale per il suo reato e condannata alla prigione. Tuttavia, la Flotta Stellare ha rilasciato l'ufficiale caduto in disgrazia in cambio del suo aiuto per rintracciare un terrorista bajoriano. Laren diede prova di sé durante la missione, impressionando il capitano Jean-Luc Picard (Patrick Stewart), che si convinse del suo potenziale chiedendo che rimanesse a bordo dell'Enterprise.

Laren divenne un membro molto apprezzato dell'equipaggio, sviluppando un legame molto stretto con Picard e Guinan, durante la sua permanenza nella serie. Ma nella settima stagione, disertò la Flotta Stellare per unirsi ai Maquis, un gruppo ribelle di coloni della Flotta Stellare ed ex ufficiali che combattono contro l'occupazione cardassiana. Tuttavia, poco prima di lasciare l'Enterprise per unirsi ai Maquis, espresse il suo profondo rammarico per aver tradito la fiducia di Picard.

Perché Michelle Forbes decise di non tornare in Deep Space Nine

In un'intervista per TrekToday, Forbes ha spiegato come mai non ha ripreso il ruolo di Ro Laren in Star Trek: Deep Space Nine:

 "Se avessi continuato a fare DS9, forse non avrei avuto la varietà di ruoli che ho avuto la fortuna di avere nella mia carriera. Questo non vuol dire che non fossi grata per l'opportunità; lo ero sinceramente. Tuttavia, ho dovuto fare una scelta che sentivo giusta per me, anche se è stato difficile".

Nonostante abbia rifiutato il ruolo in Star Trek: Deep Space Nine, Forbes ha avuto una solida carriera interpretando altri personaggi dalla dubbia morale, come l'ammiraglio Helena Cain nel remake di Battlestar Galactica. Ro ha aperto la strada a personaggi complessi come Nerys, ed è difficile immaginare Deep Space Nine senza la bajoriana che è stata ispirata dal personaggio di The Next Generation.
Fonte: CBR

Talking Trek è anche su YouTube con un podcast settimanale, recupera subito l'ultima puntata cliccando qui.

Nessun commento :